QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Lenna: trionfo del camuno Ghirardi al Campionato mondiale di mungitura. Ha vinto il Secchio d’oro

domenica, 28 settembre 2014

Lenna – E’ un camuno, di Malonno il re dei mungitori. A Lenna (Bergamo) GianMario Ghirardi (nella foto), 31 anni, ha conquistato il secchio d’oro del campionato mondiale di mungitura a mano. Ha munto 8,7 litri in 2 minuti, doppiando il Guinness World Record.Ghiardi mungitura

Gianmario Ghirardi, 31 anni, allevatore di Malonno(Brescia), è il primo campione del mondo di mungitura a mano di vacche. Alla «prima» della sfida internazionale disputatasi all’agriturismo Ferdy di Lenna ha munto 8,7 litri di latte in 2 minuti dalla sua Pezzata rossa di 7 anni, Mirka: “Grande merito della vittoria è sua”, è il commento di Ghirardi alzando al cielo il Secchio d’oro, trofeo del campionato dedicato ai Formaggi Prìncipi delle Orobie.

Migliaia le persone che hanno assistito alla gara. La gara è iniziata alle 10. Sul campo 43 concorrenti che arrivavano, oltre che dalla Bergamasca, anche da Val d’Aosta, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Basilicata, Sicilia, nonché da Svizzera, Romania, India. Sul campo di gara sono scesi in 43, tra cui 8 giovani e 7 donne. Ciascun partecipante era controllato da un “giudice di mammella” che riprendeva la prova grazie a un tablet. Il Secchio d’oro è andato a un bresciano di Malonno, che in 2 minuti ha munto dalla sua vacca ben 8,779 litri di latte (quasi doppiando l’attuale Guinness World Record di 4,5 litri, appartenente a un mungitore piemontese).

Rigorosi i controlli e le attenzioni sugli animali e sul corretto andamento della gara. Sul podio (realizzato con balle di fieno) sono saliti al primo posto Gianmario Ghirardi, 31 anni, di Malonno (Brescia), al secondo Quarteroni Nicolò, 21 anni, di Lenna (Brescia) e al terzo Rota Pierangelo, 50 anni, di Locatello (Bergamo).

Sul podio della categoria giovani sono saliti invece Tiraboschi Giacomo, 16 anni, di Serina (Bergamo), Salvi Oscar, 15 anni, di Rota Imagna, e Quarteroni Demis, 14 anni di Olmo al Brembo, tutti della Bergamasca.

Ottimi risultati anche tra le donne partecipanti: un riconoscimento è andata alla prima classificata, Caratti Sofia, 45 anni, di Berzo Demo (Brescia), secondo posto per Duca Rita, 20 anni di Talamona (Sondrio), e terzo per Mayr Melanie, 20 anni, di Ritten Oberinn (Bolzano).

I PREMI

Un buono valore di 3.500 euro al campione del mondo, da 1.500 euro al secondo classificato e da mille euro al terzo

CAMPIONATO DEL MONDO DI MUNGITURA A MANO PRIMA EDIZIONE – LENNA
COGNOME NOME ANNI NAZ. RESID. KG LT
25 GHIRARDI GIANMARIO 31 ITALIANA MALONNO 9,050 8,779
21 QUARTERONI NICOLò 21 ITALIANA LENNA 8,300 8,051
22 ROTA PIERANGELO 50 ITALIANA LOCATELLO 8,220 7,973
26 VOLPI GIORGIO 8,060 7,818
28 NORIS PATRIK 8,010 7,770
36 BELOTTI GIUSEPPE 7,590 7,362
30 TIRABOSCHI GIACOMO 7,460 7,236
42 SALVI OSCAR 6,980 6,771
17 BECCARELLI GIULIO 6,790 6,586
43 ROTA GIACOMO 6,030 5,849
39 CARATTI SOFIA 5,960 5,781
23 SALVINI YURI 5,940 5,762
31 QUARTERONI DEMIS 5,940 5,762
41 MANZONI PASQUALE 5,320 5,160
20 BRICCOLI P. EDOARDO 5,150 4,996
34 SALVI DOMENICO 5,050 4,899
5 DUCA RITA 4,870 4,724
4 BELMONTE DONATO 4,820 4,675
29 ISAC MICHELE MARCO 4,640 4,501
11 SINGH JASWINDER 4,340 4,210
35 PESENTI CATERINA 4,280 4,152
7 FERRANDOZ MASSIMO 3,980 3,861
1 ACQUISTAPACE ADRIANO 3,950 3,832
19 RONZONI ALBERTO 3,910 3,793
33 CARRARA MAURO 3,910 3,793
14 TADDEI FABIO 3,680 3,570
24 MAYR MELANIE 3,550 3,444
18 QUARTERONI IGOR 3,510 3,405
40 MANZONI STEFANIA 3,490 3,385
37 TIRABOSCHI SARA 3,480 3,376
27 BELOTTI IVO 3,230 3,133
9 MUTTONI DIONIGI 3,060 2,968
32 SALVETTI LUCA 2,890 2,803
2 SINGH BALJINDER 2,770 2,687
3 BELMONTE ANTONIO 2,560 2,483
16 MINOLETTI PIETRO 2,540 2,464
8 BERARDO ANDREA 2,470 2,396
38 MAFFEIS WILLI 2,370 2,299
13 TOFFOLO SIMONE 2,320 2,250
6 RADIVO NICHOLAS 2,020 1,959
12 FLORA DAVIDE 1,770 1,717
15 VEERPAL KAUR 1,190 1,154
10 RICOTTA ROSARIO 0,970 0,941


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136