Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Spettacolare partenza di Garda Trentino Trail Extra dal Castello di Arco

Nel weekend il Trittico dei tre laghi Garda, Ledro e Tenno

Arco - La seconda edizione di Garda Trentino Trail Extra è scattata a mezzogiorno dal Castello di Arco. La settantina di intrepidi che affronteranno i 150 chilometri con 10.000 metri di dislivello disegnati tra le vette di Stivo, Altissimo e Valle di Ledro hanno raggiunto il prato della Lizza per la partenza ufficiale per poi affrontare la salita alla sommitale Torre Renghera ed entrare quindi nel tracciato di gara, con l’obiettivo di succedere allo svedese Petter Restorp, vincitore del 2023 ed in prima fila per applaudire i colleghi, in attesa di misurarsi, domani, nel Garda Trentino Trail di 62Km con 3.800 metri di dislivello. Foto @RacePhoto Official.

A dare il via sono stati l'assessore allo sport del Comune di Arco Dario Ioppi e la consigliera provinciale Michela Calzà: il padrone di casa Marco Gubert, tra gli ideatori della versione Extra di Garda Trentino Trail e terzo l’anno passato, ha subito voluto prendere il comando delle operazioni, guadagnando un significativo margine nel tratto verso la Valle di Cavedine per affrontare così in solitaria la salita verso il Monte Stivo.

A seguire, gli altri concorrenti di questo ultratrail che propone al via anche la quotata inglese Sabrina Verjee: l’arrivo del vincitore è atteso ad Arco attorno alle 12:30 di domani, sabato 18 maggio.

ISCRIZIONI - La giornata di domani (sabato) coinvolgerà quindi il grosso degli oltre 1700 iscritti alla nona edizione di Garda Trentino Trail: l’omonima prova di 62Km prenderà il via da Riva del Garda alle 8 della mattina, seguita alle 10:30 dal Ledro Trail (44Km, partenza da Pieve di Ledro) ed alle 11 dal Tenno Trail (30Km, partenza da Arco), mentre domenica sarà la volta di Garda Trentino Run, con i suoi 11Km disegnati attorno all’abitato di Arco.
Tanti i volti da seguire nelle quattro diverse gare: dal vicecampione iridato Andreas Reiterer allo stesso Restorp, dalle più giovani Alessia Scaini ed Anna Hofer ai vari Robin Fournier, Roberto Mastrotto, Simone Corsini, Diego Angella, Christian Modena e via dicendo.

NOVITA’ LEDRO - Il tracciato di gara di Ledro Trail 2024 è rimasto in sospeso per diverse settimane, in attesa di capire l’evolversi della situazione della Strada Statale 240 a lungo interrotta all’altezza di Mezzolago per la frana dello scorso febbraio. Un evento che ha privato la comunità della strada panoramica, punto di passaggio anche per Ledro Trail. Alla luce della riapertura a senso unico alternato e della volontà da parte del comitato organizzatore di incidere il meno possibile sulla viabilità della zona, la partenza di Ledro Trail è stata spostata a Pieve di Ledro. Dal lido ledrense, gli oltre 400 atleti di Ledro Trail saliranno verso i fienili di Dromaè dove si congiungeranno al percorso di Garda Trentino Trail.

UN TESORO DI TERRITORIO - I quattro laghi toccati da Garda Trentino Trail - Garda, Ledro, Tenno e Cavedine - faranno da punto di riferimento per tutti gli atleti che a seconda della distanza prescelta andranno a conoscere le peculiarità di un territorio unico, capace di abbinare il clima mediterraneo del lungolago e l’ambiente alpino delle vette oltre i 2000 metri, dove è ancora presente della neve. Il Castello di Arco, il Castello di Drena, la Rocca di Riva del Garda, le rovine di Castel Penede, il museo Palafitticolo della Val di Ledro, il parco di arte naturale Ledro Land Art sono solo alcuni dei luoghi di interesse toccati dai tracciati di Garda Trentino Trail, evento che in questo 2024 ha trovato il pieno supporto dei rifugi del territorio - il Prospero Marchetti sul Monte Stivo, il Damiano Chiesa sull’Altissimo, il Nino Pernici sulle Alpi di Ledro - e ha visto confermare il legame con il territorio, sancito anche dalla partnership con la ditta locale Aquafil attraverso il marchio Dryarn, grande novità della nona edizione insieme a ditte di valore internazionale come Oxyborn, CimAlp, Leki e WildTee.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI - Dopo la partenza di Garda Trentino Trail Extra, ecco il dettaglio del programma del fine settimana:

Venerdì 17 Maggio

Apertura GTT Expo - Arco, Piazza delle Canoniche

ore 19:00, Piazzale Segantini - Presentazioni Atleti Top

Sabato 18 Maggio

ore 8:00 - Partenza Garda Trentino Trail, Riva del Garda

ore 10:30 - Partenza Ledro Trail, Pieve di Ledro

ore 11:00 - Partenza Tenno Trail, Arco

ore 12:00 - Arrivo primo classificato GTT Extra; a seguire arrivi delle altre distanze - Arco, Piazzale Segantini

ore 17:00, Piazzale Segantini - Premiazioni Garda Trentino Trail, Ledro Trail, Tenno Trail

Domenica 19 Maggio

ore 10:00 - Partenza Garda Trentino Run, Arco

ore 12:00 circa, Piazzale Segantini, premiazioni GTT Extra e Garda Trentino Run
Ultimo aggiornamento: 17/05/2024 17:53:09
POTREBBE INTERESSARTI
Organizzato da don Battista Dassa e dal gruppo "Dio cammina a piedi"
Al via l’evento di WHOOP UCI Mountain Bike World Series: programma gare ed eventi
Il rapporto verrà presentato domani nella sala civica di Cividate Camuno
Eventi sportivi e occasioni di relax e intrattenimento nel comprensorio
Domenica al via il primo dei cinque turni previsti per l'estate 2024
Rilancio del territorio predisposto da Comune, Apt e Folgariaski
ULTIME NOTIZIE
Promossa da Asst di Valcamonica su quattro aree tematiche