Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

I riflettori di tutto il mondo per il Giro d'Italia in Trentino: il programma degli eventi

Il 22 e 23 maggio la corsa rosa avrà come palcoscenico le valli tra le Dolomiti e il Lagorai: strade chiuse

Passo Brocon - Saranno due grandi giornate di sport e di festa che vedranno il nostro territorio protagonista di un evento tra i più seguiti al mondo. 190 i Paesi collegati grazie ad una copertura tv estesa a 5 continenti garantita da 15 network tv. A partire dalle emittenti nazionali Rai Sport e Rai Due (dalle ore 14), Eurosport, oltre ad alcuni dei più importanti broadcaster stranieri come EMG, Discovery +, SRG, Bein Sport, Direct Tv, Zhibo Tv. Alla radio sarà invece possibile seguire la diretta su Rai Radio 1.

Il Giro d’Italia toccherà il Trentino con l’arrivo della diciassettesima tappa Selva di Val Gardena - Passo del Brocon e la partenza, il giorno seguente, della diciottesima tappa Fiera di Primiero – Padova. Nell’ultima settimana, la tappa numero 17 sarà una frazione decisiva per definire l’esito di questo Giro, con le scalate di Passo Sella, Passo Rolle, Passo Gobbera e nel finale due volte il Passo Brocon, per la prima volta arrivo di tappa.

I riflettori saranno puntati dunque sulle cime ancora incappucciate dalla neve, vallate colorate di un verde vivo e piene di nuovi profumi dove esplodono le fioriture e laghi che riflettono mari rovesciati. E naturalmente strade che si impennano, tornante dopo tornante, tra muri di appassionati che si aprono all’ultimo, davanti ai protagonisti che si sfidano in un emozionante spettacolo sportivo.

Il Trentino, nelle giornate del 22 e 23 maggio, è pronto ad accogliere un nuovo grande finale del Giro d’Italia numero 107 dove, per il momento, sembra inattaccabile il primo posto in classifica di Tadej Pogačar.

Per l’assessore provinciale al turismo saranno due giornate che si trasformeranno in una vera e propria festa per tutti gli abitanti e ospiti della località coinvolte, pronti ad assieparsi lungo le vie di San Martino di Castrozza, Fiera di Primiero e dei paesi del Vanoi, oppure ad appostarsi sui tornanti di Passo Sella, Passo Rolle o di Passo Gobbera e Brocon, per attendere il passaggio in salita dei campioni. Una grande opportunità per il Trentino che solo un evento come il Giro d’Italia riesce a trasmettere. Sottolinea inoltre come, grazie alle immagini televisive e alla carovana mediatica al seguito dei corridori, tutto è pronto a mostrare il Trentino in tutta la sua bellezza ad una marea di appassionati in Italia e nel mondo.

Tappa 17 | 22 maggio | Selva Valgardena - Passo Brocon
159 km
4200 m dislivello

Tappa di montagna breve e intensa. Dopo il passaggio sul Passo Sella e la discesa lungo le valli di Fassa e di Fiemme fino a Predazzo si concatenano salite e discese impegnative senza soluzione di continuità. Si scala il Passo Rolle seguito dal Passo Gobbera e dopo Canal San Bovo la prima scalata al Passo Brocon dal versante Nord. Passaggio accanto alla zona di arrivo e discesa ampia e veloce fino a Castello Tesino e Pieve Tesino e risalita verso Passo Brocon dal versante più duro e inedito della Val Malene, tra tornanti stretti e ravvicinati e pendenze fino al 14%, per tagliare il traguardo nuovamente di Passo Brocon.
Ultimi km in salita: la parte ripida dell’ultimo GPM termina a 2 km con pendenze superiori al 10%. Seguono tratti quasi piani e tratti in salita, gli ultimi 500 m in leggera ascesa.

Tappa 18 | 23 maggio | Fiera di Primiero - Padova
178 km 550 m di dislivello

Dopo aver attraversato il paese di Imer e costeggiato il lago Schener ai piedi del Monte Croce si affronta l’unica asperità della giornata (GPM a Lamon) seguita da circa 150 km pianeggianti costantemente a scendere fino all’arrivo a Padova nella cornice di Prato della Valle.

Passo Sella e Passo Rolle sono due delle 23 Salite da Mito in Trentino, percorsi epici del ciclismo o legati a figure leggendarie di questo sport e ricorrenti nelle edizioni della corsa rosa. Agli appassionati regalano avventure in bici che crescono per intensità ed emozioni ad ogni tornante, man mano che la meta si avvicina, e l’orizzonte si allarga sui paesaggi montani più belli a cominciare da quelli dolomitici.

Passo Rolle è stato il primo passo dolomitico ad essere affrontato dal Giro d’Italia. Era il 1937 quando questa salita venne percorsa dai protagonisti della corsa rosa vinta da Gino Bartali. Fu proprio il campione toscano a scollinare davanti a tutti. In ricordo di quella prima volta è stata realizzata in vetta al Rolle un’opera d’arte frutto dell’inventiva artistica di Guido Merzliak e Umberto Rigotti. Nel Giro del 1937, Gino Bartali (4 vittorie di tappa e 16 giorni trascorsi con la maglia rosa sulle spalle), fu protagonista assoluto anche sulle strade del Trentino. Alla fine di maggio, il 26 e il 27, si corsero due tappe decisive. Nella Vittorio Veneto-Merano e nella Merano-Gardone Riviera, Gino Bartali non incontrò avversari in grado di impensierirlo.
Le vinse entrambe, legittimando al meglio la maglia rosa e mettendo l’ipoteca sulla vittoria finale.

NELLE SEDI DI TAPPA CRESCE L’ATTESA PER L’ARRIVO DEL GIRO
Oltre che sulle strade la festa accompagnerà l’arrivo del Giro d’Italia sui territori grazie ad un ricco programma di eventi organizzati da Comitati di tappa insieme alle associazioni locali.

IL TESINO SI VESTE DI ROSA

SABATO 18 MAGGIO | PIEVE TESINO
8:30 Pedalata amatoriale lungo l’ultima salita della 17^ tappa del Giro d’Italia da Cinte Tesino al Passo Brocon
Ritrovo presso il Centro Sportivo di Cinte Tesino e partenza per le ore 9.00.
Sosta presso il Campeggio Val Malene per il ristoro.
Arrivo al Passo Brocon con pasta e bibita per tutti (iscrizione alla partenza € 25,00 comprensiva di ristoro, pranzo e di maglietta tecnica)

SABATO 18 MAGGIO | CASTELLO TESINO
Dalle 18 Notte rosa a Castello Tesino loc. San Rocco presso il teatro tenda
Partecipano gli atleti: Arianna Sighel Fiamme Oro Polizia, campionessa pattinaggio Short Track: Pietro Sighel Fiamme Gialle Finanza, campione pattinaggio Short Track
Momento commemorativo dedicato al concittadino Gianni Facchin
A seguire: apertura stand gastronomico con panini del giro, gelosia tesina, strudel trentino e bibite a cura di Proloco e Centro tesino di cultura
Dalle 21 Serata in musica con il complesso Flexsound

DOMENICA 19 MAGGIO | CASTELLO TESINO
dalle 9 Presso Giardini di Via Dante, piazza Marconi e via Dante,
Mercatino dell’hobbistica e dell’artigianato; Esposizione biciclette; Presentazione percorsi Tesino Bike 2024
I Cucinieri tesini propongono lo stand gastronomico con gli gnocchi del giro, patatine e bibite; a seguire: giochi per bambini
La mostra
Il Giro d’Italia In Tesino” e “Ricordando il C.A.M.A”, presso Sala espositiva di via Btg. Feltre; sabato e domenica, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00,

IL PRIMIERO SI VESTE DI ROSA
MARTEDÌ 21 MAGGIO
Aspettando il Giro - Notte in Rosa
, serata di divertimento organizzata al tendone delle feste di Canal San Bovo con stand gastronomici e musica a partire dalle 18.

MERCOLEDÌ 22 MAGGIO
La Maxi Diretta: due maxischermi a pochi passi dal Villaggio Commerciale, dal Podio Firme e dalla linea dello Start di partenza, per non perdere neanche un secondo delle due avvincenti tappe trentine, direttamente presso il Parco Clarofonte e dai bar e ristoranti del centro di Fiera di Primiero, per assistere allo spettacolo in tutta comodità. Transacqua, Parco Clarofonte e Fiera di Primiero, Piazza Cesare Battisti. Inizio diretta dalle ore 11.45
Serata Musicale con Eros. che spazia dalla musica degli anni ’70 a quella più moderna degli autori contemporanei. Fiera di Primiero, Centro Paese, dalle ore 20.45

GIOVEDÌ 23 MAGGIO
La Maxi Diretta: due maxischermi a pochi passi dal Villaggio Commerciale, dal Podio Firme e dalla linea dello Start di partenza, per non perdere neanche un secondo delle due avvincenti tappe trentine, direttamente presso il Parco Clarofonte e dai bar e ristoranti del centro di Fiera di Primiero, per assistere allo spettacolo in tutta comodità.
Transacqua, Parco Clarofonte e Fiera di Primiero, Piazza Cesare Battisti. Inizio diretta dalle dalle ore 12.35
Ore 9.30, ore 10.30 e ore 14.00: Jump Session by IDL Show. Adrenalina allo stato puro, salti, acrobazie, trick. Uno spettacolo da non perdere. Atleti esperti eseguiranno acrobazie mozzafiato, saltando su una rampa da brividi!
Ore 10.00: Tutti a Scuola di bicicletta! Una mattinata in compagnia degli istruttori di Primiero Bike che insegneranno ai piccoli appassionati tutti i trucchi della bicicletta e faranno provare una divertente gimkana presso il percorso didattico del Parco Vallombrosa, nei pressi del Palco Firme del Giro d'Italia. Info e prenotazioni: Alessio, Tel. 347-1150622. Costo: €15,00 comprensivo di tesseramento da saldare in loco.

Dalla mattina inoltre saranno operativi lo stand di Poste Italiane dedicato all’annullo filatelico speciale realizzato per il passaggio del Giro e lo stand gastronomico BioNoc, così come la postazione di Radio Dolomiti che animerà con musica e interviste la giornata, seguendo poi in diretta l’intera tappa

La mostra
"Il cavallo di acciaio": mostra a cura de l'Alpina Bike di Trento con esposizione di vari modelli di biciclette e maglie d'epoca con didascalie che ripercorrono la storia della bicicletta in trentino. Ingresso libero. 
Fiera di Primiero, Palazzo delle Miniere - Ultimo Piano, mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 18.00 e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 17.00

È una festa in movimento la Carovana del Giro, con tanti mezzi variopinti, musica, divertimento, colore e tanti gadget per il pubblico in attesa del passaggio dei corridori. Rcco dove incontrarla:
22/05/2024 - Fiera di Primiero, Centro Paese, ore 13.30
22/05/2024 - Canal San Bovo, Centro Paese, ore 14.20 circa
23/05/2024 - Fiera di Primiero, Zona Parco Vallombrosa e Centro Paese, ore 11.00 circa

CHIUSURA STRADE
È stata disposta la chiusura al traffico di tutte le strade di accesso a Passo Brocòn a partire dalle 23.00 di martedì 21 maggio. Il pubblico potrà salire con le navette in partenza da Pieve Tesino e da Castello Tesino ad ore 8, 9.30 e ore 11 (a pagamento e solo su prenotazione contattando l’Apt Valsugana). L’accesso a piedi è comunque sempre consentito. Si potrà salire con la bici fino a 2h 30’ ore prima dell'arrivo (posto di blocco al Villaggio Val Malene).
Ultimo aggiornamento: 17/05/2024 19:57:42
POTREBBE INTERESSARTI
Bene tra le donne Bruna Ferracane e tra gli uomini Paco Cottone, Marco Casagrande e Pietro Massini
Promossa da Asst di Valcamonica su quattro aree tematiche
In programma sabato 29 giugno dall'Ordine degli Agronomi e Forestali di Brescia, iscrizione entro il 24 giugno
Organizzato da don Battista Dassa e dal gruppo "Dio cammina a piedi"
Al via l’evento di WHOOP UCI Mountain Bike World Series: programma gare ed eventi
Gli incontri organizzati dall'associazione LOntàno Verde
ULTIME NOTIZIE
Brescia - Baby rapinatore arrestato nella Bergamasca su disposizione del tribunale dei minorenni. I militari della...