QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Saint Moritz, turismo e casinò di montagna

lunedì, 25 settembre 2017

Saint Moritz – Il casinò di Saint Moritz si trova in Svizzera, nella parte sud-orientale del territorio della federazione elvetica, nel cantone Grigioni, in una cittadina che conta circa 5000 abitanti. L’economia del luogo si basa sul fortissimo apporto economico costituito dai tanti complessi alberghieri e dalle strutture ricettive presenti su tutto il territorio. st moritzIl turismo rappresenta un’attività di punta per Saint Moritz, cittadina visitata da migliaia di visitatori ogni anno, non solo in concomitanza della stagione sciistica invernale, ma anche durante il periodo estivo. Tantissimi i visitatori attirati dalla natura incontaminata del luogo, dalla bellezza dello scenario montano e lacustre, dalle numerose possibilità di relax e di svago. Tra queste possibilità il casinò di Saint Moritz si presenta come una delle attrazioni locali più frequentate. Situato nell’ala ovest del Kempinski Grand Hotel des Bains, inaugurato nel dicembre del 2002 è riuscito a richiamare in sé migliaia di giocatori da ogni parte d’Europa e non solo. Posto a 1850 metri di altezza sul livello del mare è uno dei più noti casinò “ad alta quota” del mondo, la più “alta” tra tutte le sale da giochi dell’intero territorio svizzero. Proprio la sua altezza e le splendide montagne che gli fanno da cornice segnano lo strettissimo rapporto tra il casinò di Saint Moritz e la vocazione turistica di questa meravigliosa fascia delle Alpi. Questo rapporto con il turismo segna moltissimo l’attività della sala da giochi, tanto che, come altri casinò montani e a differenza dei casinò cittadini, il casinò di Saint Moritz può gestire con un certo margine di libertà i suoi periodi di apertura e di chiusura, seguendo le dinamiche degli ingenti flussi turistici che interessano il territorio.

Molte le località vicine in cui gli amanti del gioco possono trovare pane per i loro denti: Chamonix, Konstanz, Garmish Partenkirchen e Campione d’Italia. In un contesto come questo, nel quale si respira forte concorrenza tra diverse case da gioco, il casinò di Saint Moritz ha puntato soprattutto sulla tecnologia e sullo spettacolo per conquistare giocatori provenienti soprattutto da Germania, Francia, Austria e Italia. Il casinò alpino risulta facilmente raggiungibile dall’Italia, in automobile occorre infatti meno di un’ora di viaggio per giungerlo con facilità in auto, passando per la Chiavenna.

Per entrare non si paga alcun biglietto d’ingresso, è necessario aver raggiunto la maggiore età e un documento d’identità valido. I giochi da tavolo al Casino di Saint Moritz non sono moltissimi, ma si è scelto di puntare sulla qualità più che sulla quantità. Grande importanza è rivestita dal gioco più amato e conosciuto che vi sia in ogni casinò del mondo, dalla “regina di ogni casa da gioco” per eccellenza, dalla roulette. Il parco slot non è vastissimo, ma ben concentrato. Al suo interno anche tante Super Cherry, nome con le quali si indicano quelle slot machine che si distinguono per le ciliegie sui rulli e rappresentano uno dei modelli più classici e diffusi di fruit machine. Tre rulli che con i loro cento anni di storia rappresentano un classico che non passa mai di moda. Al classico si affianca l’innovazione: non mancano slot con rulli virtuali in grafica 3D, che arrivano anche a 50 linee di vincita. L’elettronica fa la sua parte: le “Video Poker Machine” presenti in sala sono quattro, molto apprezzate anche le “Multigames Machine”, con le quali poter scegliere fino a 38 giochi per terminale.

Da non tralasciare il ruolo importantissimo svolto dai professionisti del bar e l’attenzione dedicata agli spettacoli e all’intrattenimento. La visita al casinò diventa un’esperienza indimenticabile, la sala da giochi un luogo immancabile in un territorio così votato al turismo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136