Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Val di Fiemme: video intervista sui grandi carnivori ad Alberto Nones

lunedì, 16 settembre 2019

Val di Fiemme – Allevatori preoccupati per i danni provocati dal passaggio dell’orso M49 durante gli ultimi mesi in Trentino Alto Adige. Gli allevatori e i contadini sono stanchi di questa situazione: l’orso è stato avvistato negli scorsi giorni in Lagorai. Il racconto nel video intervista dello scrittore trentino Alberto Pattini a Alberto Nones presidente della società caprini della Val di Fiemme sul tema dei grandi carnivori in Val di Fiemme e specialmente sulla Catena del Lagorai.

Negli scorsi giorni l’episodio di una manza trovata azzannata a malga Caston, con  l’orso M49, già protagonista in passato di episodi analoghi.

VIDEO



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136