Ad
a
Ad
Ad


Incendi boschivi in Valle Camonica: conta dei danni dopo la fase critica

martedì, 10 maggio 2022

Edolo – E’ terminato il periodo ad alto rischio di incendio boschivo per la stagione 2021 – 2022. Regione Lombardia ha notificato che cessa il periodo ad alto rischio di incendio boschivo, quindi – come riferisce il direttore del servizio foreste e bonifica montana della Comunità Montana di Valle Camonica, Gian Battista Sangalli, viene meno il divieto assoluto di accendere qualsiasi fuoco all’interno dei boschi o a distanza inferiore a 100 metri dalle zone boschive.

Intanto è stato tracciato un bilancio della Comunità Montana sui danni alle zone boschive tra gennaio (incendio di Vico a Edolo) e lo scorso 30 aprile: sono stati divorati dalla fiamme più di 800 ettari di boschi, nella Media e Alta Valle Camonica. Le zone più colpite: Berzo Demo, Sonico, Edolo, Vezza d’Oglio e Vione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136