Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Don Giacomo Zani lascia Edolo e ringrazia le tre parrocchie

Edolo - Don Giacomo Zani ha salutato le comunità di Edolo, Cortenedolo e Monno, che guidava da ben 14 anni. Il vescovo di Brescia, monsignor Pierantonio Tremolada, gli ha affidato una nuova parrocchia, quella di Erbusco (Brescia). Commoventi sono state le celebrazioni di saluto nelle tre parrocchie, ultima in ordine di tempo quella di Edolo (Brescia).


Nella giornata d'addio don Giacomo Zani (nella foto) ha ringraziato tutti: "Desidero dire un grazie corale e cordiale alla comunità di Edolo per le attestazioni di affetto che mi sono state rivolte nelle Messe di saluto. Commoventi le celebrazioni e i tanti gesti espressi. Che bei momenti! Che dire? L'emozione non ha voce (come cantava Celentano) ma esprimo la mia gratitudine per tutti ricordandovi all'altare del Signore.

Porto con me tanti bei ricordi e benedico il buon Dio per quanto mi ha dato in questi anni".


Il primo momento di saluto a Monno, seguito da Cortenedolo ed Edolo: in tutte le celebrazioni erano presenti le autorità, gli amministratori locali, le forze dell'ordine, quindi i gruppi parrocchiali, le associazioni e le società sportive e tutti hanno fatto sentire la loro vicinanza a don Giacomo con un dono. "A questo punto - ha commentato don Giacomo Zani - dovrò cambiare macchina perché non ci stanno tutti".


Don Giacomo Zani, 63 anni, originario della parrocchia di Timoline, frazione di Cortefranca (Brescia), è stato ordinato sacerdote nel giugno del 1981 a Brescia e nel 1993 è arrivato in Valle Camonica come parroco di Canè, Stadolina e Vione. "Quando il 30 dicembre 1992 ho visitato i paesi dove ero destinato come parroco - ha raccontato nelle omelie di saluto - mi hanno colpito le fontane con la tanta acqua, un segno di freschezza e di vitalità, come sono le vostre comunità". Don Zani è parroco dal 2006 di Edolo e Cortenedolo e, dal 2008, anche di Monno. Ora lo attende il nuovo incarico: parroco di Erbusco.

Ultimo aggiornamento: 08/03/2021 17:17:13
POTREBBE INTERESSARTI
Rogno (Bergamo) - Arrestati due spacciatori. I carabinieri di Costa Volpino hanno arrestato un venezuelano di 37 anni, e...
Grande partecipazione all'incontro sul tema "Silter Dop: un formaggio prodotto nelle malghe di due parchi”
Non ci sono le condizioni di sicurezza per percorrere lo spettacolare itinerario
Sono 43 i richiesti a Corteno Golgi e 29 a Cedegolo
E' in programma venerdì 26 luglio, prenotazioni entro mercoledì
ULTIME NOTIZIE
Il neoallenatore: "Faremo di tutto per rendervi orgogliosi". Standing ovation per Oriali
Penultimo giorno ai Mondiali Giovanili di vela sul Garda
Barcelonnette (Francia) - In volata Campenaerts ha vinto la 18esima tappa del Tour de France 2024 sul traguardo di...