Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Estate 2024, l'iniziativa "Andar per monti" in Val di Sole

E con “Mistery trekking” la meta è una sorpresa

Passo Tonale - Quest’estate in Val di Sole la sorpresa gioca d’anticipo. Ogni escursione è di per sé una piacevole scoperta, tra panorami mozzafiato, natura incontaminata e una storia ricchissima. Ma grazie al “Mistery Trekking” la curiosità comincerà ancora prima di incamminarsi lungo i sentieri di media e alta montagna del territorio solandro.

Dal 7 luglio, tutte le domeniche verranno organizzate delle camminate davvero particolari: i partecipanti, infatti, scopriranno la meta direttamente il mattino stesso. Un elemento che contribuirà a rendere l’esperienza ancora più coinvolgente e stimolante.
E, accompagnati da appassionati e competenti guide alpine ed accompagnatori di media montagna della Val di Sole, raggiungeranno le suggestive cime della Val di Sole, che si distinguono per un’ampia varietà di catene montuose.

Gli appuntamenti del “Mistery Trekking” fanno parte di “Andar per Monti”, il progetto ideato, sviluppato e promosso dall’ApT Val di Sole, al via il 17 giugno, che comprende ben 15 itinerari (differenti per caratteristiche e livelli di difficoltà) da percorrere tra giugno e settembre, in nome di una tradizione che simboleggia il fortissimo legame tra il territorio e chi lo vive: l’iniziativa richiama infatti quell’attività – andare per monti, appunto – che chi abita in Val di Sole svolge sin da bambino. E contestualmente si prefigura come un’allettante opportunità per godere della ricchezza naturalistica degli innumerevoli paesaggi solandri, tra boschi, laghi, alpeggi e borghi.

Tutte le escursioni in programma permetteranno di connettersi con la natura (oltre che con se stessi). E di apprezzarla, senza fretta: la fatica durante il cammino verrà ampiamente ripagata da scorci e visuali meravigliosi. Cambierà soltanto il livello di difficoltà. Ognuno potrà comunque trovare l’itinerario più adatto alle proprie caratteristiche, la scelta è ampia.

METE
Ci sono quelli più semplici, pensati per tutta la famiglia, come il Trekking dei Forti (un percorso ad anello che si snoda fra i forti della Prima Guerra Mondiale con vista sul massiccio della Presanella) o L’Alta Via degli Alpeggi (che ripercorre quell’intreccio di strade forestali e sentieri dove ancora oggi, in estate, si conduce il bestiame d’alpeggio). Ma “Andar per Monti” propone anche percorsi più impegnativi, che consentono di toccare vette imponenti, come i 3.500 metri del Rifugio Vioz (una delle meraviglie del Parco Nazionale dello Stelvio, in Val di Peio), i 2.700 del Monte Tonale Orientale, i 2.600 del Lagostel, i 2.400 del Lago di Ortisé, i 2.300 del Croz de la Luna, i 2.200 del Bait de le Bece (appena sotto la Cima Camocina) e i 2mila del Bivacco Marinelli. Numeri significativi, che ricordano quanto sia importante la destinazione, ma ancor più godersi il viaggio.
Ultimo aggiornamento: 02/07/2024 12:15:36
POTREBBE INTERESSARTI
Grande partecipazione all'incontro sul tema "Silter Dop: un formaggio prodotto nelle malghe di due parchi”
Non ci sono le condizioni di sicurezza per percorrere lo spettacolare itinerario
Sono 43 i richiesti a Corteno Golgi e 29 a Cedegolo
E' in programma venerdì 26 luglio, prenotazioni entro mercoledì
Riflessione, immersione e creazione con le opere di Fondazione Caritro
ULTIME NOTIZIE
Rogno (Bergamo) - Arrestati due spacciatori. I carabinieri di Costa Volpino hanno arrestato un venezuelano di 37 anni, e...
Barcelonnette (Francia) - In volata Campenaerts ha vinto la 18esima tappa del Tour de France 2024 sul traguardo di...
Inserito nelle attività promozionali del Sistema Bibliotecario di Valle Camonica