Ad

w

Ad
Ad


Santa Barbara: in Trentino cerimonia anche a Sant’Orsola

sabato, 5 dicembre 2020

Trento – I Vigili del Fuoco hanno celebrato la loro patrona, Santa Barbara. Oltre alla cerimonia che si è tenuta presso la caserma del Corpo permanente di Trento, il presidente della Provincia Maurizio Fugatti è intervenuto anche alla tradizionale messa serale a Sant’Orsola Terme per i quattro corpi dei Vigili volontari della Valle dei Mocheni. Accanto al presidente Fugatti e al presidente della Federazione Giancarlo Pederiva, vi erano sindaci di Palù del Fersina Franco Moar, di Fierozzo Lorenzo Moltrer, di Frassilongo Luca Puecher e di Sant’Orsola Terme Andrea Fontanari, i rispettivi comandanti e una rappresentanza ristretta dei quattro corpi, in osservanza delle normativa anti contagio. Nel corso della cerimonia i primi cittadini hanno donato ai rispettivi comandanti una fiamma in legno simbolo dei vigili del fuoco.

personale“E’ un momento storico difficile, la pandemia ci ha messi a dura prova – sono state le parole del presidente Fugatti nel rivolgersi ai volontari trentini -, ma è anche attraverso iniziative come questa che leggiamo segnali di speranza. Qui c’è un forte senso di unità, coesione e senso di squadra che sono di esempio per tutti. Ho un ricordo di questa valle, legato alla tempesta Vaia, che colpì fortemente anche questa zona – ha concluso il presidente -. Sono i visi provati dei giovani vigili del fuoco che si erano impegnati a difesa della comunità, li porto sempre con me”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136