Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus, 48 morti in Lombardia: i dati

venerdì, 30 ottobre 2020

Darfo Boario Terme – 48 morti in Lombardia e risalita dei ricoveri in Lombardia nelle ultime 24 ore. Sono 1.567 i nuovi guariti/dimesso e 8.960 i positivi, con un nuovo record di tamponi effettuati (46.892), per una percentuale pari al 19,1. Di seguito il bollettino odierno e il confronto coi giorni precedenti.

tamponi- i tamponi effettuati: 2.897.835 (+46.892)
ieri: 2.850.943 (+42.684)
mercoledì: 2.808.259 (+41.260)
martedì: 2.766.999 (+29.960)

- i nuovi casi positivi: 8.960 (di cui 356 ‘debolmente positivi’ e 59 a seguito di test sierologico)
ieri: 7.339 (di cui 242 ‘debolmente positivi’ e 45 a seguito di test sierologico)
mercoledì: 7.558 (di cui 229 ‘debolmente positivi’ e 36 a seguito di test sierologico)
martedì: 5.035 (di cui 260 ‘debolmente positivi’ e 26 a seguito di test sierologico)

- i guariti/dimessi totale complessivo: 94.134 (+1.567, di cui 4.026 dimessi e 90.108 guariti)
ieri: 92.567 (+804, di cui 3.879 dimessi e 88.688 guariti)
mercoledì: 91.763 (+989, di cui 3.603 dimessi e 88.160 guariti)
martedì: 90.774 (+418, di cui 3.284 dimessi e 87.490 guariti)

- in terapia intensiva: 370 (+25)
ieri: 345 (+53)
mercoledì: 292 (+21)
martedì: 271 (+29)

- i ricoverati non in terapia intensiva: 3.698 (+343)
ieri: 3.355 (+283)
mercoledì: 3.072 (+357)
martedì: 2.715 (+256)

- i decessi: 17.462 (+48)
ieri: 17.414 (+57)
mercoledì: 17.357 (+47)
martedì: 17.310 (+58)

I nuovi casi per provincia:
Milano: 3.979, di cui 1.607 a Milano città;
Bergamo: 349;
Brescia: 460;
Como: 890;
Cremona: 175;
Lecco: 220;
Lodi: 133;
Mantova: 147;
Monza e Brianza: 988;
Pavia: 403;
Sondrio: 98;
Varese: 804



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136