Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


500 Miglia Touring: da Bolzano a Ponte di Legno, la seconda giornata e i premiati

sabato, 10 ottobre 2020

Ponte di Legno – La seconda tappa della XXII edizione della 500 Miglia Touring si è conclusa con l’arrivo a Ponte di Legno (Brescia) in corso Milano.

500 Miglia TouringLe 40 vetture sono partite questa mattina da Bolzano per giungere in tarda mattinata a Merano dove c’è stata la possibilità di fare sosta sulla Passeggiata del Passirio mentre gli equipaggi hanno gustato il pranzo a base di piatti tipici tirolesi. Nel pomeriggio le auto sono partite alla volta del Passo Palade, Fondo, Dimaro, Passo del Tonale fino a Ponte di Legno.

Il programma di domani, domenica 10 ottobre, prevede il passaggio della Valle Camonica con una sosta a Pian Camuno presso Missarelli. Alle 11.00 circa il passaggio (meteo permettendo) sulla pista ciclopedonale Toline – Vello.

Alle 12 circa l’arrivo a Sulzano con l’esposizione delle auto in piazza 28settembre. Gli equipaggi traghetteranno verso Montisola per il pranzo al Castello Oldofredi. Alle 16 la ripartenza da Sulzano e alle 17 l’arrivo a Brescia, in piazza Paolo VI, con le premiazioni.

Premiazioni di giornata a Merano (giurie locali)
n° 12 – Austin Healey 3000 mk1 (1960) equipaggio Cantoni / Poli
n° 14 – Mg Mga (1690) euquipaggio Bocchi/Calori
n°23 – Porsche 911 (1989) – Equipaggio Cozzolino / Bona



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136