Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus: un morto e 390 casi in Trentino su oltre 3mila tamponi, la situazione negli ospedali

sabato, 31 ottobre 2020

Trento – La crescita esponenziale era prevista ed oggi la cifra dei nuovi casi positivi sfiora il raddoppio rispetto a ieri. Il rapporto quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari riporta ora 390 nuovi soggetti contagiati dal virus, 224 dei quali sintomatici. Va detto che 208 persone sono classificate pauci-sintomatiche, ma cresce, seppur di poco, il numero dei ricoveri in ospedale: oggi sono 130 i pazienti di cui, come ieri, nove in rianimazione.

tamponiDel totale dei positivi di oggi ve ne sono 48 con 70 o più anni e che il covid-19 ha conseguenze tragiche soprattutto fra le classi più anziane. Oggi il registro dei decessi aumenta di un’unità.

Nel report si registrano 51 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare ed è probabile che questo comporterà l’isolamento delle rispettive classi (ieri quelle in quarantena erano 167).

Continua a rimanere fondamentale l’intensa azione di monitoraggio sostenuta dai sanitari attraverso le tecniche di screening e contact tracing: ieri sono stati analizzati 3.056 tamponi, dei quali 1.884 nel laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara e 1.172 dalla Fem.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136