Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus: 176 nuovi casi e 13 morti in Trentino

lunedì, 30 novembre 2020

Trento – Sono 176 i nuovi contagi da Sars-COv-2 rilevati oggi nel bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari. Di questi 115 sono stati identificati da attività di contact tracing o screening. Ma il dato più pesante è anche quest’oggi quello relativo ai decessi: sono 13, di persone la cui età spazia dai 66 ai 92 anni, venute a mancare in parte all’ospedale (sette), in parte nelle RSA (sei).

Dalle Rsa provengono anche 27 fra i casi complessivi registrati oggi. Altri dettagli: ci sono 79 soggetti asintomatici e 46 pauci sintomatici, tutti seguiti a domicilio; sette bambini con meno di 5 anni (quattro di questi hanno addirittura meno di 2 anni); 57 over settanta, ma anche 33 guariti che portano al totale a 12.532 dall’inizio dell’emergenza.

Sul fronte ospedaliero, ieri ci sono stati 32 nuovi ricoveri, a fronte di 15 dimissioni: il totale dei pazienti covid è pertanto di 459, di cui 44 in rianimazione, in linea con il dato di ieri. In area ‘scolastica’ si registrano invece 39 nuovi casi di ragazzi, mentre le classi in quarantena ieri risultavano essere 98.

Rallentamento ‘domenicale’, infine, per l’analisi dei tamponi che ieri sono stati gestiti interamente dal Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara di Trento: 740 i molecolari processati, che portano il totale a 375.814



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136