Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trento, schiamazzi e movida: protestano i residenti del centro storico

domenica, 6 settembre 2020

Trento – I residenti del centro storico, in particolare quelli del vicolo Santa Maddalena, sono esasperati della situazione che si è creata negli ultimi tempi, in particolare il venerdì e il sabato sera, dove ci sono schiamazzi fino a notte fonda. Inoltre ci sono assembramenti giovani senza mascherine. I controlli delle forze dell’ordine sono stati potenziati, ma… “Non va abbassata la guardia”, è questo il messaggio emerso nei diversi incontri a Trento organizzati durante la campagna elettorale.

Le forze dell’ordine, amministratori locali e categorie degli esercenti hanno condiviso il piano per evitare inutili assembramenti e da parte delle forze dell’ordine sono stati annunciati serrati controlli sugli assembramenti. Ma nulla sembra essere cambiato e le ultime nottate, con le proteste dei residenti, l’hanno confermato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136