Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Elezioni comunali a Trento, il candidato sindaco Marcello Carli: “Tolleranza zero contro gli incivili che sporcano”

martedì, 15 settembre 2020

Trento – Tolleranza zero contro gli incivili che sporcano Trento: ecco il piano del candidato sindaco Marcello Carli (nella foto) della coalizione Rinascimento Trento, Agire per il Trentino e Unione dei Democratici Cristiani.

Marcello Carli - candidato sindaco Trento 02“Per fare di Trento la città più pulita d’Europa ho in mente un piano semplice in tre mesi per cambiare tutto rispetto all’andazzo dell’attuale amministrazione comunale:

1) 60 giorni per il riordino e il potenziamento dei servizi di smaltimento e raccolta;

2) 30 giorni per un’operazione di informazione capillare alla cittadinanza sulle nuove regole;

3) Al terzo mese, una volta che il Comune sarà più efficiente nei servizi, cambieremo i regolamenti e chi sgarra paga: tolleranza zero e multe da 500 euro agli incivili, trentini, turisti, immigrati, che gettano in strada cartacce, cicche, bottiglie, lattine, imballaggi di varia natura e altro ancora.

A costo di andare a multarli personalmente uno a uno!!!”.

Presentazione della squadra

Domani - mercoledì 16 settembre – alle 11 a Trento, in viale San Francesco d’Assisi – il candidato sindaco Marcello Carli terrà per la presentazione dello schema di riorganizzazione della squadra che, in caso di vittoria, amministrerà il Comune, con le competenze che verranno assegnate ai futuri Assessori.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136