Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus: arriva l’atteso ‘doppio zero’ in Trentino

venerdì, 5 giugno 2020

Trento – “Una bella notizia, dopo tanta sofferenza. Una notizia che aspettavamo da tempo ma non deve farci abbassare la guardia”. Così l’assessore provinciale alla salute, Stefania Segnana commenta i dati forniti dall’Azienda sanitaria che oggi finalmente recano il valore zero sia nella colonna dei decessi sia in quella dei contagi.

assessore Stefania Segnana“Sono stati analizzati 1273 tamponi – aggiunge ancora l’assessore – quindi un’azione di screening ancora particolarmente intensa ed il doppio zero assume un valore in più anche in relazione al numero dei test effettuati”. Di questi 1273 tamponi, 422 sono stati analizzati da Apss, 317 da Cibio e 534 da Fem.

“Positivo anche il valore relativo ai ricoveri – conclude l’assessore – che scendono a 9 di cui 1 in rianimazione a Rovereto. È una giornata da ricordare, ma non possiamo permetterci distrazioni o leggerezze. Continuiamo quindi con il distanziamento, l’uso delle mascherine e le altre misure che ci hanno consentito di arrivare a questo risultato che ora dobbiamo assolutamente difendere”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136