QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Bolzano: il capo del soccorso alpino tirolese, Hermann Spiegl, è la persona del mese

lunedì, 12 settembre 2016

Bolzano –  Il capo del soccorso alpino tirolese, Hermann Spiegl, è la persona del mese.  Il sito dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino propone ogni mese nuovi ritratti di personalità, eventi o luoghi, nonché questioni giuridiche di particolare rilevanza dal punto di vista transfrontaliero. La persona del mese questa volta è “l’eroe delle Alpi”, il capo del soccorso alpino del Land Tirol, Hermann Spiegl. Un articolo è poi dedicato al nuovo sentiero dei Kaiserschützen a Nauders nei pressi del Passo di Resia, un tracciato ricco di storia e di spettacolare bellezza naturalistica. La questione giuridica del mese viene approfondita dall’esperto Walter Obwexer e riguarda il TTIP, il trattato transatlantico sul commercio e sugli investimenti.

soccorso-alpino-tirolo

Oltre 150 interventi di soccorso in montagna, 974 interventi di elisoccorso e 25 interventi con unità cinofile da valanga: questo il bilancio dell’attività cominciata nel 1978 nel Soccorso alpino di Kramsach del responsabile del Soccorso alpino del Tirolo, Hermann Spiegl. Nel 2015 Spiegl ha deciso di dedicarsi completamente al soccorso alpino e da quel momento guida in veste di responsabile i destini del Soccorso Alpino del Tirolo. Spiegl ritiene che in futuro vada realizzata una piena collaborazione tra i tre territori nell’ambito del soccorso alpino. http://www.europaregion.info/it/hermann-spiegl.asp .

L’imponente Forte di Nauders domina l’inizio del sentiero dei Kaiserschützen, costruito nel 1916 e recuperato e riaperto come percorso didattico nel 2015. Si tratta dell’unica fortificazione che si è mantenuta intatta dall’epoca della monarchia austro-ungarica. Il Memoriale dei Kaiserschützen, ospitato nel forte, permette di immergersi nella storia della Prima Guerra Mondiale. Dal Forte di Nauders un sentiero conduce attraverso i boschi fino alle fortificazioni sull’altura delle Sellesköpfe. Oltre al panorama mozzafiato sul cosiddetto “triangolo retico”, lungo il Kaiserschützenweg si incontrano 30 pannelli didattici sulla Prima Guerra Mondiale. Il Kaiserschützenweg attraversa un ambiente montano di grande suggestione e regala all’escursionista intense emozioni e nel contempo utili informazioni storiche. Percorrerlo è un’esperienza unica a cavallo tra passato e presente. http://www.europaregion.info/it/kaiserschuetzweg.asp .

ll Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti, il cosiddetto TTIP, provoca appassionate discussioni trai i suoi sostenitori e gli oppositori anche all’interno dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino. Sul sito questa tematica viene approfondita con Walter Obwexer, professore di diritto europeo e di diritto internazionale presso l’Università di Innsbruck, chiedendosi se il TTIP è più una benedizione o una maledizione per l’Europa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136