Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


In Valle Camonica il nuovo servizio di recapito Joint Delivery di Poste Italiane

sabato, 7 settembre 2019

Edolo – Parte il nuovo servizio di recapito di Poste Italiane anche in Valle Camonica: in provincia di Brescia, dal prossimo 9 settembre, il nuovo modello “Joint Delivery” garantirà la consegna della corrispondenza anche al pomeriggio e nei week-end, con partenze scaglionate tra il 9 settembre e il 7 ottobre.

La nuova organizzazione sarà articolata su due reti di recapito distinte, seppur integrate: la prima, denominata “linea di Base”, garantirà la consegna quotidiana di tutti i prodotti postali nella propria area di competenza; la seconda, chiamata “Linea Business”, sarà dedicata alla consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce in fasce orarie estese fino alle 19,45 e durante i fine settimana.

Con il “Joint Delivery”, grazie anche all’Accordo sottoscritto con le Organizzazioni Sindacali, Poste Italiane ha voluto rinnovare il servizio di consegna della corrispondenza per soddisfare al meglio i nuovi bisogni e le nuove abitudini degli italiani, in una fase caratterizzata da una costante diminuzione dei volumi di posta tradizionale e, parallelamente, da un significativo aumento delle spedizioni di pacchi.

Alcuni dati sui centri di distribuzione della Provincia di Brescia:

  • oltre 860 mila pacchi consegnati in provincia nel 2018
  • oltre 73 mila pacchi consegnati dal Centro di Distribuzione di Brescia Recapito Dalmazia nel 2018
  • recapito quotidiano garantito a circa 1.265.000 abitanti della provincia di Brescia, alle sue oltre 575 mila abitazioni, 354 mila numeri civici, 34 mila attività commerciali e circa 22 mila uffici
  • i portalettere delle sole Articolazioni di Base della provincia di Brescia percorrono ogni giorno una media di circa 22 km ai quali si aggiungono le percorrenze variabili delle Articolazioni Mercato e delle Linee Business
  • il parco mezzi della provincia di Brescia comprende 95 auto, 307 motomezzi, 91 furgoni, 5  Free duck

I primi Comuni interessati dalla nuova organizzazione sono, a partire dal 9 settembre, quelli serviti dai Centri di distribuzione di Brescia Dalmazia, Breno, Chiari, Edolo, Iseo, Nave.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136