Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Il Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica riapre al pubblico

venerdì, 5 giugno 2020

Cividate Camuno – Da oggi il Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica riapre al pubblico con un percorso in sicurezza e a ingressi regolamentati, per consentire a tutti di scoprire con la giusta serenità l’incredibile patrimonio archeologico della Valle Camonica romana.

Museo Cividate scaviIl Museo riapre dopo due mesi di chiusura per la prima volta in 39 anni dalla sua nascita e riapre per gli ultimi due mesi nella sua storica sede. In questi giorni sono riprese anche le attività per l’ampliamento e lo spostamento in un nuovo edificio e per garantire l’accesso agli addetti ai lavori e lo svolgimento degli interventi di restauro e sistemazione dei materiali, gli orari consueti di apertura sono stati modificati.

Martedì, mercoledì e giovedì il Museo sarà chiuso, ma “aperto per lavori”, mentre il venerdì e il sabato dalle 8.30 alle 19 e la domenica dalle 8.30 alle 13.45, il Museo sarà aperto al pubblico con i suoi straordinari reperti.

Si può completare la visita andando al Parco Archeologico del Teatro e dell’Anfiteatro di Cividate Camuno e al Parco Archeologico del Santuario di Minerva a Breno che riaprono insieme al Museo con i seguenti orari:
Parco Archeologico del Teatro e dell’Anfiteatro: venerdi 10:00 -12:00 / 14:00 -18:00 /20:00 -22:00
Sabato e domenica e festivi: 10:00 -12:00 / 14:00 -18:00
Parco Archeologico del Santuario di Minerva: sabato, domenica e festivi 10:00 -12:00 /14:30 -18:00



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136