Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Estate Wow Experience in Val di Sole

Le migliori attività nella valle solandra tra (ri)scoperta delle tradizioni, immersione nella natura, sport e benessere

Malè (Trento) - Esperienze su misura che creano emozioni. Da vivere intensamente e poi custodirle come un ricordo prezioso. “Wow” è un’espressione che racchiude un ampio bagaglio di sensazioni e di attività. Quelle sviluppate e promosse dall’Azienda per il Turismo Val di Sole in stretta collaborazione con gli operatori del territorio per la nuova stagione estiva (con proiezione fino all’autunno) non mirano semplicemente a catturare l’interesse del visitatore bensì a renderlo assoluto protagonista: così facendo, ogni iniziativa assume tratti di tipicità che si ritrovano anche nelle peculiarità (morfologiche, storiche e culturali) del territorio in cui si svolgono.

Dalla riscoperta del passato a quella delle bellezze naturali, dai momenti di relax a quelli pieni di adrenalina, dal benessere del corpo a quello della mente: le esperienze “Wow” sono pensate per consentire di vivere il territorio in svariati modi. Tra queste figurano anche le escursioni di “Andar per Monti”, una delle novità della stagione estiva 2024: un catalogo di 15 itinerari per scoprire, assieme ai professionisti della montagna, i sentieri percorsi dai solandri. E per rendere ancora più coinvolgente il soggiorno, l’ApT Val di Sole ha studiato un interessante concorso: al loro arrivo, gli utenti riceveranno una brochure che descrive nel dettaglio tutte le “Wow Experience”. Ogni attività svolta verrà contrassegnata con un timbro apposto sul libretto. Collezionandone almeno 2, i visitatori avranno in regalo uno zainetto.

La Val di Sole, con i suoi territori di rara bellezza, offre svariate opportunità per trascorrere una vacanza appagante. Oggi i visitatori vogliono vivere esperienze in grado di produrre un forte impatto emotivo, così che possano ricordarle a lungo e identificarle con il luogo in cui si svolgono”, afferma Fabio Sacco, direttore dell’Azienda per il Turismo Val di Sole. “Lo sviluppo del progetto “Wow Experience” è orientato da questi due fattori nell’ottica di un costante rafforzamento della destagionalizzazione. Un anno fa abbiamo deciso di estendere alcune attività sino ad autunno inoltrato e i numeri ci hanno premiato. Più dei dati, però, a guidarci nelle scelte deve essere la ricerca della qualità. Ecco perché stiamo continuando a potenziare tutta una serie di servizi che contribuiscono a rendere più piacevole il soggiorno, come il BikeTrain e il BikeBus, che permettono di spostarsi all’interno della valle trasportando la propria bici. È fondamentale lavorare sul gradimento del pubblico: se chi viene in Val di Sole si trova bene, è molto probabile che la promuova attraverso il passaparola o i social”.

GARE - Come ogni estate, la Val di Sole ospiterà competizioni sportive di respiro internazionale: dal 14 al 16 giugno, nel tradizionale scenario di Daolasa di Commezzadura, si terrà la tappa di Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike (tre giorni di spettacolari evoluzioni, con in gara i migliori interpreti delle due ruote in ogni declinazione, dallo Short Track al Cross Country, dal Four-cross al Downhill), mentre dal 20 al 23 giugno, nelle acque del Torrente Noce, la canoa sarà assoluta protagonista: lo stadio fluviale di Mezzana ospiterà infatti una prova di Coppa del Mondo di Canoa Discesa e una di Eurocup di Rafting, oltre a due competizioni nazionali di canoa slalom e kayak cross. Dall’11 al 21 luglio, invece, il Napoli svolgerà il consueto ritiro precampionato a Dimaro Folgarida: per la tredicesima volta la Val di Sole segnerà l’inizio della nuova stagione del club partenopeo, campione d’Italia nel 2022/23.

BIKE – Pedalare a 2mila metri di quota lungo i trail del Bike Park di Pontedilegno-Tonale, godendo della sublime vista sulla Presanella. “Downhill nella terra dei mondiali” è un’esperienza che permette di scoprire tutti i segreti di una delle discipline più adrenaliniche della mountain bike, assicurando divertimento in quantità. La Val di Sole è infatti una destinazione ideale per gli amanti delle due ruote di qualsiasi specialità, sede abituale di competizioni internazionali. Per chi invece predilige attività più rilassanti, in sella a una e-bike potrà percorrere il tratto della nuova pista ciclopedonale fino ai Laghetti di San Leonardo a Vermiglio o risalire la Val Meledrio (per poi raggiungere a piedi il Lago delle Malghette). In Val di Sole ogni momento della giornata è buono per una pedalata su due ruote: all’alba (da Malé alla Malga di Bolentina) come al tramonto (nella selvaggia Valpiana fino alle rive del Lago di Caprioli). Panorami mozzafiato e degustazioni di prodotti locali renderanno ancor più significativa ogni attività. “E-bike e Gusto” è invece un’esperienza che unisce natura, gusto e cultura: accompagnati da una guida esperta, i visitatori potranno conoscere moltissime curiosità sulla Val di Pejo e immortalare panorami da cartolina, per poi rifocillarsi con i piatti tipici in un maso collocato lungo il percorso.

SPORT D’ACQUA – Che sia in famiglia, tra amici o colleghi di lavoro, poco importa: il rafting è un’esperienza che lascia il segno. E su quale corso d’acqua, se non il torrente Noce? Con i suoi 28 chilometri, è stato inserito dal National Geographic tra i 10 fiumi migliori al mondo per la pratica di una disciplina adrenalinica, adatta anche ai bambini. Non meno elettrizzante il canyoning nelle acque cristalline della Val di Sole, in una vorticosa sequenza di discese tra gole vertiginose, salti in pozze cristalline e frizzanti cascate, senza mai trascurare la sicurezza.
Affascinanti giochi di luce e delicati suoni animano invece l’escursione in kayak sulle placide acque del lago di Santa Giustina fino ai selvaggi canyon scavati dal torrente Novella, in Val di Non.

TREKKING – In Val di Sole sono infinite le occasioni per immergersi nella natura e godere di tutto ciò che di straordinario offre, che sia nei boschi, tra le rocce o negli spazi aperti dell’alta quota. Già dall’alba, con escursioni a 2mila metri per ammirare il sorgere del sole o sulle orme della fauna selvatica, all’interno del Parco Naturale Adamello Brenta fino al Lago delle Malghette. Ci si potrà inoltre immedesimare in ricercatori, imparando come si analizzano i fenomeni della natura, oppure assistere al rituale della raccolta della Trementina, la preziosa resina estratta dal tronco del larice. Per chi non soffre di vertigini, invece, “Barba di Fior che ferrata!” è un’esperienza che raggruppa 3 attività: via ferrata, calata nel vuoto di 30 metri e zip-line di 70. Il divertimento vola alto anche al Flying Park di Malé, dove i più coraggiosi avranno l’opportunità di camminare sospesi tra gli alberi in un lariceto secolare (in totale sicurezza). Le passeggiate in quota sono previste anche al calar del sole, lungo il Sentiero dei Pastori (al cospetto delle Dolomiti di Brenta) seguite da un aperitivo con prodotti tipici.

ANDAR PER MONTI - E’ un’attività che chi abita in Val di Sole pratica sin da bambino: camminare lungo i sentieri di media montagna, animati dalla voglia di stare insieme e di esplorare angoli suggestivi. “Andar per Monti” è una delle iniziative che arricchiscono il programma dell’ApT Val di Sole non solo per l’estate ma anche per l’autunno. I 15 itinerari che comprende (differenti per caratteristiche e livelli di difficoltà) sono infatti in calendario da giugno a settembre: un’invitante occasione per godere della ricchezza naturalistica del territorio solandro, tra boschi, laghi, alpeggi e borghi.

CULTURA – Conoscere la storia. Non solo osservarla da vicino, ma anche viverla e toccarla con mano. La Val di Sole custodisce un patrimonio ricchissimo a cui i visitatori più curiosi possono attingere a piene mani. E non solo in senso metaforico. Diverse tra le iniziative proposte offrono infatti l’occasione di sperimentare attività pratiche, come lavorare il legno e dare forma a oggetti con cui creare il ricordo della vacanza o trascorrere un’intera giornata simulando l’esperienza da pastore, alla scoperta dei segreti di un mestiere dalle molteplici sfaccettature e di estrema rilevanza per la salvaguardia di un territorio. Entrando nel Molino Ruatti si potrà approfondire la cultura alimentare della Val di Rabbi oppure, in Val Meledrio, passare in rassegna i macchinari di una volta, rimessi appositamente in funzione, come un antico maglio e una segheria veneziana. A Cogolo si trova invece una delle centrali idroelettriche più belle d’Italia (tanto da costituire un pregevole esempio di architettura industriale degli Anni ‘20 del secolo scorso). La stessa definizione che si è meritato il cielo di Ossana, ammirabile in piena notte dal bosco di Valpiana grazie a un potente telescopio, sotto la guida di astrofisici esperti. Sempre nelle ore serali è previsto un tour all’interno del Palazzo Nero di Coredo, circondato da un alone di mistero. Quello che animerà anche la caccia al tesoro a Castel Valer, elegante maniero della Val di Non dove lo scopo sarà scovare i segreti più nascosti attraverso immagini di dettagli speciali. Con “Una sottile linea d’ombra” gli appassionati delle meridiane apprenderanno tutte le caratteristiche delle meridiane, gli orologi solari già utilizzati nell’antico Egitto, attraverso un percorso didattico tra Monclassico e Presson. Con “Notturno di guerra”, all’interno di Forte Strino, sarà invece possibile vivere da vicino l’esperienza di un soldato che ha preso parte al primo conflitto mondiale.

WELLNESS – Disconnettersi dai ritmi frenetici della vita quotidiana e riconnettersi, con se stessi e l’ambiente circostante. La Val di Sole è una destinazione particolarmente adatta per chi vuole rigenerare corpo, mente e anima. I modi per farlo sono diversi, alcuni particolari, tutti efficaci: dalle camminate a piedi nudi nel bosco (abbracciando alberi secolari) alle pratiche di meditazione e respirazione (alla scoperta dei benefici delle piante officinali di montagna), fino a trattamenti di benessere direttamente in una stube alpina avvolti dal profumo aromatico di cirmolo. Non mancheranno inoltre attività che consentiranno di entrare in contatto con gli animali. Un esempio? “A cavallo al Lago dei Caprioli”, un trekking di mezza giornata camminando a trotto sicuro e ritmo lento in un luogo magico, incastonato a quasi 1.300 metri di quota (appena sopra Pellizzano). Con “Un ronzio rilassante”, invece, si potrà curiosare all’interno di un apiario, assaporando l’aria dell’alveare che profuma di polline, cera e miele, ascoltando il suono prodotto dalle api che riempie magicamente l’ambiente.

GUSTO – Conoscere, assaporare e apprezzare le prelibatezze gastronomiche proprio dove vengono coltivate e prodotte con attività che uniscono teoria e pratica. Un esempio? “La Caserada”: trascorrendo una tipica giornata in una piccola azienda agricola si potrà imparare come si lavora il latte fino a ottenere (e riconoscere) un buon burro di malga. Oppure preparare assieme ai propri bambini uno dei piatti più caratteristici della cucina trentina, i canederli al formaggio. La Val di Sole è un territorio ricchissimo di prelibati frutti: con “Un pomeriggio da contadino” sarà possibile raccoglierli servendosi di un cestino e poi trasformarli in marmellata o succhi grazie ai preziosi suggerimenti tramandati da Nonna Oliva, mentre i più curiosi avranno l’occasione di imparare un metodo davvero particolare per prendersi cura delle piante di piccoli frutti, ovvero tramite l’aiuto di musica rilassante (rigorosamente a 400 hertz). Completano la gustosa proposta i viaggi a bordo del “Trenino del Gusto”, alla scoperta dei sapori delle valli trentine.

“Wow Experience” è un progetto promosso dall’Azienda per il turismo Val di Sole in collaborazione con Apt Val di Non, consorzi, associazioni e aziende del territorio. Il programma completo è consultabile su https://www.visitvaldisole.it/it/wow-experience
Ultimo aggiornamento: 17/05/2024 03:54:43
POTREBBE INTERESSARTI
Al ballottaggio ha vinto la colazione di centrodestra sostenuta da Chiari al centro
Ha presentato i concorsi "Fiormaggi" e "Un fiore nel piatto" al festival Gustò di Orbassano
Brilla Manuel Verzeroli, primo nella categoria Yout
ULTIME NOTIZIE
Bolzano - Le Pattuglie della Squadra “Volanti” Polizia di Stato sono state chiamate più volte a fronteggiare furti e...
I militari delle Fiamme Gialle altoatesine hanno scoperto nello zaino 115 dosi di cocaina
24/06/2024 14:15 - 24/06/2024 18:30
24/06/2024 14:30 - 24/06/2024 23:30
24/06/2024 15:00 - 24/06/2024 18:00