Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Giro d'Italia: grande attesa per la tappa Manerba-Livigno. Percorso e strade chiuse

In programma domenica 19 maggio: attraverserà Valle Sabbia, Valle Camonica e Valtellina

Livigno (Sondrio) - Grande attesa per la 15esima tappa del Giro d'Italia, da Manerba (Brescia) a Livigno (Sondrio) di 222 km in programma domenica 19 maggio, con passaggio da Mortirolo. La partenza è prevista alla 10:25, dal Colle di San Zeno entrerà in Valle Camonica che sarà attraversata da Pisogne a Monno con passaggi dei ciclisti attrono alla 12:55 da Pisogne, quindi percorrendo la ex statale 42 da Darfo Terme (13:11), Breno (13:29) e Berzo Demo (13.56) per poi immettersi sulla statale 42 passando da Malonno (13:59), Edolo (14:11) e salendo dalla Provinciale 81 al Passo Mortirolo (14:57). In Valtellina i ciclisti percorreranno la Provinciale 27 da Grosio a Cepina, un tratto di statale 38, passaggio da Le Motte (15:51) la salita al Foscagno e l'arrivo al Mottolino di Livigno tra le 17 e le 17:30
Val Sabbia, Valle Camonica e Valtellina si tingono di rosa per il passaggio del Giro d'Italia, una delle tappe più importanti, con quella di martedì 21 maggio (LIvigno- Santa Cristina Val Gardena) della 107esima edizione. La chiusura delle strade avverrà due ore e mezza prima del passaggio dei ciclisti.

ULTIMI KM
Ultimi km in salita. La pendenza cambia drasticamente a 2 km dall’arrivo dopo il Passo di Eira dove la pendenza media resta superiore al 10% benché la strada presenti rampe ripide intervallate da brevi tratti meno pendenti.
Nell’ultimo km la rampa finale presenta pendenze fino al 19% seguite da un breve allentamento della pendenza e da un ulteriore “scalino” che porta alla retta finale di 50 m su asfalto larghezza 6 m.

ORARIO E STRADE CHIUSE
PARTENZA / START MANERBA DEL GARDA Lungolago Maurizio Olivari -Manerba del Garda (Brescia) ore 10.25
ARRIVO / FINISH LIVIGNO Mottolino -Livigno (Sondrio) - ore 17.15

CRONOTABELLA QUINDICESIMA TAPPA
Provincia di Brescia
Manerba del Garda Star Village – ore 10.25
Acqui Terme Km 0 – 10.40
Tormini sp. IV – 10.48
Galleria 250 m – 10.52
Vobarno sp. IV - 10.54
Sabbio Chiese sp. IV – 11.04
Nozza sp. 3 – 11.14
Casto sp. 3 – 11.22
Lodrino sp. III – 11.42
Brozzo sp. 345 – 11.51
Tavernole sul Mella sp. 345 – 11.56
Lavone sp. 52 – 11.59
Pezzaze – 12.08
Colle San Zeno - 12.41
Valpalot – 12.47
Fraina – 12.51
Galleria 50 m – 12.56
Pisogne v. Papa Paolo IV – v. San. Girolamo – 13.04
Pian Camuno sp. I – 13.11
P.L. – 13.19
Boario Terme sp. 294 – 13.20
Pianborno sp. 294 – sp. 112 – 13.26
P.L. – 13.33
Malegno sp. 346 – 13.35
P.L. sp. 345 – 13.37
Breno v. 28 Aprile – sp. 342 – 13.39
P.L. – 13.40
Capo di Ponte sp. 42 – 13.53
P.L. sp. 42 – 13.55
Cedegolo sp.42 – 14.01
Forno Allione ss. 42 – 14.06
Malonno ss. 42 – 14.12
P.L. ss. 42 – 14.23
Edolo ss. 42 – 14.24
Bv. per Monno sp. 81 – 14.36
San Giacomo sp. 81 – 15.08
Passo del Mortirolo str. d. Mortirolo – 15.14
Provincia di Sondrio
Bv. per Grosio – 15.17
Grosio (Vemuga) sp. 27 – 15.31
Sondalo-Bolladore sp. 27 – 15.37
Le Prese sp. 27 – 15.42
Cepina- Valdisotto sp. 27 -15.55
Capitania-ins. ss. 38 ss. 38 – 16.00
Santa Lucia v. al Forte – sp. 28 – 16.01
Le Motte sp. 28 – 16.11
Ins. ss. 301 ss. 301 – 16.13
Isolaccia -Valdidentro ss. 301 – 16.16
Arnoga ss. 301 – 16.38
Passo del Foscagno ss. 301 – 16.55
Trepalle ss. 301 – 17.01
Passo di Eira – 17.06
Livigno (Mottolino) – 17.12
Ultimo aggiornamento: 18/05/2024 18:10:26
POTREBBE INTERESSARTI
I nuovi gestori sono Francesco Cavagnoli e Sara Bianchi: "La nostra proposta nel segno del ritorno alle tradizioni"
Corsi dal lunedì al venerdì, il vicepresidente Manzini: "Puntiamo su progetto inclusivo sportivo, sociale e ambientale"
Selezionati in vista dello Youth World Sailing Championship
Sopralluoghi dei tecnici a Marone e Ceto, dove si sono registrati smottamenti
ULTIME NOTIZIE
Rigatti: “Un grande valore aggiunto non solo per il Comune di Nago-Torbole, ma per tutto il Garda Trentino”
Organizzato dal comitato PreGio Eventi nell'ambito del Piano Giovani di Zona "Terra di Mezzo"