Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Canottieri Garda, domenica il 7° Triathlon Sprint Città di Salò

Programma e percorso della manifestazione del 26 maggio

San Felice del Benaco - Si è svolta a San Felice del Benaco la conferenza stampa di presentazione del 7° Triathlon Sprint Città di Salò, gara Silver organizzata dalla Società Canottieri Garda in programma domenica 26 maggio.

Nelle sale dell’ex Monte di Pietà è stato il sindaco di San Felice Simone Zuin a fare gli onori di casa, con al fianco Igor Nedrotti, assessore allo Sport del Comune di Salò. Una vicinanza anche simbolica tra le due amministrazioni, ribadita con forza dal primo cittadino della cittadina gardesana, che ha sottolineato l’importanza della manifestazione per la valorizzazione del territorio e la gratitudine nei confronti della Canottieri Garda.

“Il Triathlon Sprint Città di Salò è una manifestazione a cui teniamo molto, perché ci consente di crescere in un settore strategico come quello del turismo sportivo, ospitando un evento di elevata qualità e dall’organizzazione impeccabile” ha spiegato il sindaco Zuin. “Siamo davvero grati alla Canottieri per l’attenzione che ha sempre dimostrato nei nostri confronti e auspichiamo che questa cooperazione continui con successo anche in futuro”.

Per ribadire l’ottima collaborazione tra società e Comune la Canottieri ha deciso quest’anno di istituire il Trofeo San Felice del Benaco per la squadra più numerosa iscritta alla gara.
Organizzare un triathlon è molto impegnativo e sarebbe davvero impossibile farlo senza l’aiuto dei Comuni di Salò e San Felice del Benaco, dei corpi di polizia locale, della guardia costiera, della sezione navale della Guardia di Finanza e di tutte le istituzioni e le aziende che ci supportano in questa impresa. Vogliamo continuare a crescere, magari sperimentando nei prossimi anni la distanza del triathlon olimpico, ancora più sfidante anche dal punto di vista organizzativo”, ha commentato Marco Maroni, presidente della Canottieri Garda Salò.

La gara
I tre percorsi che compongono l’evento - nuoto, bici e corsa - sono stati illustrati da Massimo Ruffini, responsabile della sezione Triathlon della Canottieri Garda.
Il via è fissato alle ore 13 per la prima frazione di nuoto, 750 m con partenza dalla “spiaggetta delle Rive”, antistante Via Pietro da Salò, dove è collocata la zona cambio.

Seconda frazione in bici: 20 Km su un percorso collinare che raggiungerà il Comune di San Felice del Benaco passando per la panoramica Via Zette, con ritorno a Salò per l’ultima frazione di corsa da 5 Km. Il tracciato attraversa vicoli del centro storico e lungolago, su una pavimentazione impegnativa che alterna marmo e sampietrini, dove in passato si è definito spesso l’ordine di arrivo.
Ultimo aggiornamento: 20/05/2024 09:09:55
POTREBBE INTERESSARTI
Bene tra le donne Bruna Ferracane e tra gli uomini Paco Cottone, Marco Casagrande e Pietro Massini
Organizzato da don Battista Dassa e dal gruppo "Dio cammina a piedi"
Al via l’evento di WHOOP UCI Mountain Bike World Series: programma gare ed eventi
Il rapporto verrà presentato domani nella sala civica di Cividate Camuno
Eventi sportivi e occasioni di relax e intrattenimento nel comprensorio
Domenica al via il primo dei cinque turni previsti per l'estate 2024
ULTIME NOTIZIE
Promossa da Asst di Valcamonica su quattro aree tematiche