Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
 
Ad
Ad
 
Ad


Tragedia di Ala: indagini e autopsia sulla morte di Matteo Tenni

sabato, 10 aprile 2021

Ala- Indagini sulla tragedia di Ala (Trento). Oggi il Pm della Procura di Rovereto Viviana del Tedesco, con i carabinieri di Rovereto e il Nucleo Investigativo di Trento hanno raggiunto il luogo dove è avvenuto il drammatico episodio, per ulteriori accertamenti. Sarà comunque l’autopsia a fare chiarezza.

Nel tardo pomeriggio di ieri Matteo Tenni, 44 anni, è stato ucciso da un proiettile esploso da un carabiniere. Dopo aver saltato un posto di blocco, è stato raggiunto a casa dalla pattuglia e, secondo quanto finora ricostruito, ha scagliato un’ascia contro la gazzella, sfondando il parabrezza sul lato del passeggero. Quindi è partito un colpo d’arma da fuoco dalla pistola d’ordinanza che ha ucciso il 44enne.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136