Ad
a
Ad
Ad


Incidente mortale alla cronoscalata Malegno-Borno: tre condanne

mercoledì, 22 giugno 2022

Brescia – Tre condanne per l’incidente mortale accaduto nel luglio 2017 durante la cronoscalata Borno-Malegno. Il giudice Luca Tringali del tribunale di Brescia hanno accolto la richiesta avanzata lo scorso 21 novembre dal Pm Antonio Bassolino di condannare a quattro mesi Francesco Tartamella, Francesco Bellingeri e Sergio Sensi per omicidio colposo. Secondo il Pm Bassolino ci sarebbero state negligenze nell’allestimento del percorso che hanno avuto un ruolo decisivo nel drammatico incidente dove morì Mauro Firmo, 57 enne commissario di gara, deceduto a Ossimo il 29 luglio 2017 durante le prove della cronoscalata Malegno-Borno.

Oggi sono stati condannati a quattro mesi per concorso in omicidio colposo per Francesco Tartamella, direttore di gara, Francesco Bellingeri, responsabile allestimento del percorso e Sergio Sensi, ispettore della sicurezza. Il giudice ha disposto la sospensione della pena e non menzione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136