Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-
Sabato, 5 settembre 2020

I carabinieri chiudono un bar a Dello che non rispettava regole Covid-19

Dello - I carabinieri chiudono un bar che non garantiva il distanziamento sociale in occasione di una serata karaoke.

Nell’ambito dei controlli per il rispetto della normativa sulla prevenzione alla diffusione del Covid-19, i carabinieri della Stazione di Dello (Brescia) hanno contestato ad un bar del paese la violazione prevista dall’ordinanza 590 della Regione Lombardia del 31 luglio scorso, che prevede la sanzione pecuniaria di 280 euro e la chiusura provvisoria di cinque giorni, in attesa di provvedimento definitivo del Prefetto di Brescia.


112 carabinieri largeIn particolare, il titolare del bar aveva organizzato una serata karaoke durante la quale il numero di avventori, sia nella stanza adibita all’evento musicale, sia nei pressi del bancone dell’esercizio commerciale, era superiore a quello consentito e non garantiva il rispetto del distanziamento sociale di almeno un metro. Il tutto in violazione delle linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive” stilate dalla Regione Lombardia.

Ultimo aggiornamento: 05/09/2020 14:36:28
POTREBBE INTERESSARTI
Merano (Bolzano) - Alla scuola professionale provinciale per il commercio, l'artigianato e l'industria "Ing. Luis Zuegg"...
ULTIME NOTIZIE
Il 25 aprile un appuntamento inclusivo e alle 18 la sfida tra Vintage neroverdi e Cuore granata
Lo strudel salato a km zero tipico del Tesino raggiunge i 24,42 metri