Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Valanghe, nel Bresciano riapre il Crocedomini: la situazione sulla Sp345

Bienno - Riaperte due delle tre strade provinciali chiuse sabato per l'elevato pericolo valanghe.

La Provincia di Brescia ha revocato l'ordinanza di chiusura di due delle tre strade che da sabato scorso erano off limits per il pericolo valanghe.



Da ieri sono terminate le precipitazioni nevose e le previsioni meteorologiche indicano un miglioramento delle condizioni, così l'ufficio viabilità della Provincia di Brescia, sulla scorta del parere favorevole alla riapertura delle strade dato dal nivologo Federico Rota, dopo aver effettuato un sopralluogo aereo per la verifica dei siti valanghivi della zona, ha avviato gli interventi per concedere il via libera sulle strade.


In mattinata è terminata la pulizia del piano viabile ad opera delle imprese che si occupano della manutenzione ordinaria e dello sgombero neve della Sp 669 "Del Passo Crocedomini" dalla località Val Dorizzo, nei territori comunali di Bagolino e Breno, e della Sp 345 “delle tre Valli” dalla località Pineta alla località rifugio Bonardi, in territorio comunale di Collio e dalle 10 c'è stato il via libera alla circolazione sulle due strade.


È considerata, invece, ancora troppo pericolosa la situazione sul versante camuno anche a seguito del distacco artificiale effettuato durante il sopralluogo in elicottero, pertanto rimane chiuso il tratto di Sp345 "Delle Tre Valli" dalla località Bazena alla località Nodano, nei territori comunali di Breno e Bienno.

Ultimo aggiornamento: 11/12/2020 09:52:47
POTREBBE INTERESSARTI
Predazzo (Trento) - Sono otto le offerte per la realizzazione del padiglione Musto del Villaggio olimpico presso la...
Il programma degli appuntamenti che danno voce alle imprese e istituzioni locali della provincia
Edolo (Brescia) - Doppio appuntamento per il Polo Unimont, uno a Edolo e l'altro a Roma. Il primo è in calendario domani...
E' la decana del Sebino, mitragliata nel 1944 con i simboli e le chiodature rimaste fino ad oggi
Nuova impresa del gestore del rifugio Mantova al Vioz
ULTIME NOTIZIE
Già presentato, assumerà il ruolo il prossimo 1 giugno
Passo Brocon (Trento) - Grande attesa per la 17a tappa del Giro d’Italia che avrà il suo epilogo ai 1616 metri sul...
Il 38enne milanese con altri tre amici era salito dalla Diavolezza