Ad
a
Ad
Ad


Lutto a Folgaria: è morto Egidio Gerola, Il Baffo

venerdì, 28 gennaio 2022

Folgaria – Addio a un uomo che ha fatto la storia del turismo a Folgaria (Trento). E’ morto Egidio Gerola, Baffo, 96 anni, con la famiglia aveva fatto crescere il turismo ed è stato un punto di riferimento a Fondo Grande e a Folgaria, con l’attività proseguita dalla famiglia. Lo ricordano con affetto e gratitudine i figli Fiorenzo con Emilia, Francesca con Gary, i nipoti Claudio con Francesca, Laura con Ivano, Nicole, Dylan, i pronipoti Elia, Samantha, Enrica, Pietro, Bianca ed Agata, parenti  e amici. Il funerale avrà luogo domani – sabato 29 gennaio, alle 15 – nella chiesa parrocchiale di Folgaria.

Lo ricorda così il sindaco di Folgaria, Michael Rech: “Un pezzo di storia di Folgaria ci ha lasciato. Il baffo, come era conosciuto da tutti, ci lascia dopo una vita da protagonista nel panorama dell’ospitalità e dell’accoglienza folgaretana. Con lui se ne va un’epoca, uno stile, un senso del sacrificio oggi introvabile. È la storia di una famiglia di grandi lavoratori e di pionieri, saliti dalla valle di Terragnolo e che al loro mestiere hanno dedicato la vita e il senso stesso di essere vissuta. Punto di riferimento di un turismo epico e leggendario, fatto di sogni e speranze nel futuro e nel progresso come oggi non sappiamo più fare. Interprete e talvolta attore di un personaggio iconico di Fondo Grande e del mondo dello sci locale. Arrivederci caro baffo, “ospite gradito”, arrivederci sulla mitica Salizzona”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136