Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

La Regione stanzia 8 milioni per il servizio antincendio boschivo

Milano - Regione Lombardia ha stanziato 8 milioni di euro a favore delle Comunità Montane, delle Province, della Città Metropolitana di Milano e degli Enti gestori di Parchi e riserve regionali. I fondi sono destinati a coprire i costi di equipaggiamento, addestramento, assicurazione e rimborso spese delle squadre di volontariato, nonché a realizzare opere e interventi per migliorare la difesa contro gli incendi boschivi.

I contributi saranno assegnati per coprire le spese di gestione e funzionamento del Servizio locale Antincendio Boschivo (AIB) e per l'acquisto di mezzi, attrezzature e opere AIB.
Gli 8 milioni sono stati così distribuiti tra le province: 1.410.103 euro a Bergamo; 1.784.151 euro a Brescia, 964.256 euro a Como; 676.630 euro a Lecco, 98.639 euro a Lodi, 79.957 euro a Mantova, 84.893 euro a Monza Brianza, 345.848 euro a Pavia; 1.147.363 euro a Sondrio; 716.952 euro a Varese e 721.204 euro alla Città Metropolitana.

"Questa iniziativa - ha dichiarato l'assessore regionale alla Sicurezza e Protezione Civile, Romano La Russa - sottolinea l'impegno della Regione Lombardia nel sostenere le attività antincendio boschivo, garantendo risorse adeguate per la protezione del territorio e la sicurezza dei cittadini. Questa misura rappresenta un passo fondamentale per garantire che le nostre squadre di volontariato siano adeguatamente equipaggiate e preparate per affrontare sfide delicate. Siamo convinti che, grazie a questo sostegno, le squadre di volontariato potranno operare in modo ancora più efficace, contribuendo alla salvaguardia del nostro prezioso patrimonio ambientale e alla sicurezza delle nostre comunità. Ringraziamo tutti i volontari per il loro impegno e dedizione, e continueremo a supportarli con tutte le risorse necessarie per affrontare al meglio le emergenze. Regione Lombardia continuerà a lavorare quotidianamente per garantire un futuro più sicuro e protetto per tutti i suoi cittadini".
Ultimo aggiornamento: 11/07/2024 00:50:03
POTREBBE INTERESSARTI
Valsugana (Trento) - Dopo qualche anno di assenza, ieri sera la bellezza del Concorso Miss Italia è tornata ad essere...
A causa di un incidente ad Artogne, strada chiusa in mattinata
Allenatore delle Nazionali giovanili , morto a 66 anni
Monno (Brescia) - Una scritta con vernice rossa, il cippo che ricorda i caduti delle Seconda Guerra Mondiale è stata...
ULTIME NOTIZIE