Ad

w

Ad
Ad


Gianico riparte dallo sport: al via le opere su tribune e campo da calcio

venerdì, 27 novembre 2020

Gianico – Ricomincia dallo sport Gianico (Brescia). Nel paese della Bassa Valle Camonica sono iniziati i lavori di realizzazione di spogliatoi e tribune a servizio del campo da calcio a 7 e nuovo manto in erba artificiale. Il costo complessivo dell’opera è di 285mila euro, di cui 100mila finanziati da contributi regionali. Le opere saranno effettuate dalla società Italgreen di Villa d’Adda (Bergamo), che ha vinto l’appalto con un’offerta di 205mila euro.

Gianico tribuneL’intervento prevede la sostituzione del fondo in terra battuta del campo, con un manto in erba artificiale di alta qualità e la realizzazione di strutture a supporto. “Si tratta di un’opera importante per la nostra comunità, per i nostri ragazzi e le nostre famiglie”, è il commento del sindaco di Gianico, Mirco Pendoli.

Il progetto prevede la costruzione di spogliatoi, servizi igienici e nuove tribune. Il rifacimento del campo, in stato di abbandono, coinvolgerà una superficie di circa 2250 metri quadrati e comporterà anche a realizzazione di un adeguato sistema di scolo delle acque meteoriche, mentre gli spogliatoi saranno costruiti in un unico blocco composto da spazi per le formazioni di casa e ospiti e direttori gara. Il rivestimento esterno della struttura sarà in doghe di legno e alluminio color legno orizzontali e la stessa lavorazione verrà eseguita per i servizi igienici, accessibili anche a persone con disabilità.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136