Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Frana a Piancogno, Caparini: "Regione ha stanziato altri 260mila euro"

Piancogno (Brescia) - Regione Lombardia ha destinato uno stanziamento di altri 260mila euro per la realizzazione di opere propedeutiche alla messa in sicurezza dell'abitato di via Vigne a Piancogno (Brescia), a seguito dell'evento franoso che ha comportato l'evacuazione di alcune famiglie che, a tutt'oggi, non possono accedere propria abitazione.

Lo riferisce il consigliere regionale e presidente delle Commissione Bilancio, Davide Caparini (nella foto), che ha sottolineato l'impegno del Pirellone su Piancogno.


Nella notte dell'1 dicembre scorso in via Vigne a Piancogno si staccarono massi di grosse dimensioni dal Piano di Gobbia che hanno distrutto una casa per fortuna disabitata e danneggiato altre abitazione e la strada. Sono state sfollate le famiglie residenti in zona e la strada è ancora interrotta. I finanziamenti di Regione Lombardia, oltre a quello di Pronto Intervento, serviranno per avviare le opere di messa in sicurezza.


Ultimo aggiornamento: 19/12/2023 18:43:15
POTREBBE INTERESSARTI
Le previsioni del meteorologo Lukas Rastner
A cura di Daniela Ferrari a Maso Spilzi fino al 29 settembre
Riconoscimento assegnato alla presenza dell'assessore provinciale Simone Marchiori
ULTIME NOTIZIE
Mondiali della Vela Giovanile sul Garda per 418 velisti da 70 nazioni
Risultati e classifiche della manifestazione "alla ceca"
Indagini delle Procura, ipotesi legata alla droga