Ad
Ad


Frana a Piancogno, Caparini: “Regione ha stanziato altri 260mila euro”

martedì, 19 dicembre 2023

Piancogno (Brescia) – Regione Lombardia ha destinato uno stanziamento di altri 260mila euro per la realizzazione di opere propedeutiche alla messa in sicurezza dell’abitato di via Vigne a Piancogno (Brescia), a seguito dell’evento franoso che ha comportato l’evacuazione di alcune famiglie che, a tutt’oggi, non possono accedere propria abitazione. Lo riferisce il consigliere regionale e presidente delle Commissione Bilancio, Davide Caparini (nella foto), che ha sottolineato l’impegno del Pirellone su Piancogno.

Nella notte dell’1 dicembre scorso in via Vigne a Piancogno si staccarono massi di grosse dimensioni dal Piano di Gobbia che hanno distrutto una casa per fortuna disabitata e danneggiato altre abitazione e la strada. Sono state sfollate le famiglie residenti in zona e la strada è ancora interrotta. I finanziamenti di Regione Lombardia, oltre a quello di Pronto Intervento, serviranno per avviare le opere di messa in sicurezza.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136