Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Autostrada Valtrompia e bonifiche a Sarezzo, aperto cantiere sulla Sp20

Rezzato (Brescia) - Autostrada Valtrompia, iniziate le bonifiche a Sarezzo.
Le operazioni per la bonifica dei terreni in zona Sarezzo, dove sorgerà una parte della bretella autostradale della Valtrompia. I camion hanno cominciato a raccogliere e trasportare i primi metri cubi di materiale, per permettere le successive analisi necessarie e propedeutiche alla realizzazione dell'imbocco a Sarezzo. Dopo il via libera della conferenza dei servizi di alcuni giorni fa al piano di caratterizzazione, è certamente positivo che si proceda passo dopo passo. Nelle prossime settimane sono previste successive fasi di lavorazioni, dopodiché si andrà avanti con i passaggi tecnici a seguire. L’iter avrà il suo corso, com’è giusto che sia, ma è bene essere consapevoli che i lavori sono in corso e l’opera procede", spiega il consigliere provinciale Giacomo Zobbio (nella foto), delegato dalla Provincia di Brescia in materia di Bretella Valtrompia.


LAVORI SULLA SP20

Intanto sono iniziati i lavori di realizzazione della nuova rotatoria in Comune di Trenzano.

La finalità dell’intervento è quella di riorganizzare l’intersezione a raso tra la Sp20 "Maclodio - Rudiano" via Vittorio Veneto Mattina e via Nazario Sauro nel territorio di Trenzano, mediante la realizzazione di una rotatoria, così da migliorare il livello di sicurezza dell’intersezione, ridurre la velocità dei veicoli in transito a valori compatibili con il contesto urbano, eliminare i punti di conflitto di attraversamento fra le diverse traiettorie di traffico, eliminando di fatto il pericolo di incidenti dovuti a manovre azzardate e riqualificare l’area di intersezione ai fini urbanistici come porta di ingresso al centro abitato di Trenzano.
Questo intervento è urgente a causa dell'aumento del traffico veicolare, anche pesante, che transita da questa intersezione in direzione della A35 "Brebemi" – ha commentato il Consigliere delegato ai Lavori Pubblici e alle Strade, Paolo Fontana - La rotatoria permetterà di ridurre la velocità dei veicoli in prossimità del centro abitato, aumentando la sicurezza dei residenti. L’Amministrazione Provinciale di Brescia procede alla mitigazione ed eliminazione delle situazioni di criticità e di pericolosità esistenti sulla rete viaria, mediante le realizzazioni di interventi puntuali sulla rete stradale. L’obiettivo è quello di ottenere un tangibile miglioramento della sicurezza dei trasporti e della mobilità, realizzando opere di riqualificazione, di integrazione e di sviluppo delle infrastrutture.”
A seguito della richiesta avanzata dall’Amministrazione Comunale di Trenzano, nel tratto a sud (Via Nazario Sauro – rotatoria – S.P. 20 in direzione Maclodio) è prevista la realizzazione di un’area a verde con annesso percorso pedonale. L’ubicazione dell’anello rotatorio e le sue caratteristiche plano-altimetriche sono state condizionate dagli elementi urbani, infrastrutturali e naturali già esistenti, tra cui la presenza della zona di risorgiva posta a nord-est, da preservare per la peculiarità ambientale che la caratterizza secondo le indicazioni contenute nei documenti di pianificazione del territorio comunale.
L’Ufficio Tecnico del Settore Strade della Provincia di Brescia – ha proseguito Fontana – propone progetti che vadano il più possibile incontro alle necessità dei territori e delle amministrazioni comunali: per questo motivo è fondamentale lavorare in sinergia con chi conosce profondamente – e da vicino - il contesto urbanistico, paesaggistico e naturalistico delle aree in cui andiamo a intervenire. L’auspicio è che queste opere possano nettamente migliorare la qualità della vita di chi vi abita in prossimità e, contestualmente, che riescano ad alleggerire il traffico veicolare sulle direttrici principali della nostra provincia”.
L'importo complessivo dell'opera è pari a 480.000 euro, di cui 250.000 euro trasferiti da Regione Lombardia, 140.000 euro finanziati mediante fondi propri della Provincia di Brescia e 100.000 euro mediante trasferimenti dal Comune di Trenzano alla Provincia. Il soggetto attuatore dell'intervento è la Provincia di Brescia. I lavori verranno conclusi in primavera.


Red. At.
Ultimo aggiornamento: 20/11/2023 23:01:27
POTREBBE INTERESSARTI
L'evento al centro per lo sport ha appassionato gli alunni in gara
Intervento del presidente della Provincia di Sondrio, Davide Menegola
E' il secondo in Lombardia dopo quello della Valtellina
Candidato sindaco della lista "Amministriamo insieme" Capo di Ponte, Cemmo e Pescarzo
ULTIME NOTIZIE
I risultati della regata nazionale 29er
Sarnonico (Trento) - Sul green di Sarnonico si è svolta la gara "Palmieri Golf Tour". Un centinaio i partecipanti...