Ad
a
Ad
Ad


Alberto Bertoni vince il premio PontedilegnoPoesia 2022

domenica, 31 luglio 2022

Ponte di Legno ( A. Pa.)Alberto Bertoni è il vincitore della XXIII edizione del premio nazionale di poesia edita. Durante la cerimonia che si è tenuta in mattinata al Palazzo comunale di Ponte di Legno (Brescia) sono stati proclamati i vincitori  del premio nazionale di PontedilegnoPoesia – edizione 2022: il terzo premio è andato ex aequo a Ennio Cavalli (“Amore manifesto”, ed. La nave di Teseo) e a Luca Campana (“Fioriture invernali”, ed.Interno Poesia), secondo Renato Minore (“Ogni cosa è in prestito”, ed. La nave di Teseo) e il primo premio è andato ad Alberto Bertoni (“L’isola dei topi”, Giulio Einaudi Editore).

Riconoscimenti agli altri due finalisti: Maria Rita Bozzetti (“Dialogo con Teresa”, Libreria Editrice Vaticana) e Raffaele Castelli Cornacchia (“L’educazione”, ed. PeQuod). (nelle foto by CP dall’alto al basso il vincitore Alberto Bertoni mentre legge una poesia, la giuria, la consegna del premio del pubblico ad Alberto Bertoni da parte del presidente della Fondazione Scuola Materna Fausto Maroni, la consegna da parte Andrea Bulferetti del premio a monsignor Tino Clementi e a Emilio Coco).

La parola ‘onore’ la uso raramente, ma questa è l’occasione – ha affermato Bertoni -. Basta considerare l’albo dei poeti che hanno vinto il premio nelle edizioni precedenti. Viviamo tempi non facili, la parola sta perdendo i suoi significati. Trovare qualcuno che strenuamente si batte per difendere la poesia è un valore aggiunto di importanza inestimabile e per questo trovo giustificato utilizzare la parola ‘onore’. Oggi l’Italia ha bisogno più che mai di poesia”.

“Con “L’Isola dei topi’ – ha scritto la Giuria nella motivazione del premio Bertoni propone uno sguardo sulla realtà da parte di un io consapevole delle proprie responsabilità civili di fronte a un mondo ambiguo e in disfacimento?”.

Alla cerimonia erano presenti il sindaco Ivan Faustinelli, la presidente della Pro loco dalignese Elena Veclani, monsignor Tino Clementi, il presidente della scuola materna Regina Elena Fausto Maroni, il past presidente del Rotary Club Lovere-Iseo-Breno Gianluigi Riva e un numeroso pubblico.

La giuria, presieduta da Vincenzo Guarracino e composta da Eletta Flocchini, Giuseppe Grattacaso, Vivian Lamarque e Giuseppe Langella ha selezionato le 64 opere presentate al concorso, scelto i sei finalisti e il presidente Vincenzo Guarracino ha detto: “Le opere presentate sono di grande spessore e il premio di poesia di Ponte di Legno è oggi uno dei più prestigiosi a livello nazionale”. Il patron del premio PontedilegnoPoesia, Andrea Bulferetti, ha evidenziato che “In questi anni Ponte di Legno è il paese della cultura, della poesia e dell’ospitalità”.

Alberto Bertoni, 66 anni, originario di Modena e docente all’università di Bologna, con l’opera “L’isola dei topi”, edita da Einaudi, è il vincitore dell’edizione 2022 del premio di poesia e il suo nome è iscritto nell’albo d’oro che annovera nomi famosi, nell’ordine Franco Loi, Milo De Angelis, Franca Grisoni, Maurizio Cucchi, Giuseppe Grattacaso, Franco Buffoni, Umberto Piersanti, Vivian Lamarque, Giancarlo Pontiggia, Massimo Migliorati, Eva Taylor e Paolo Ruffilli.

Il premio è stato consegnato ad Alberto Bertoni dal sindaco di Ponte di Legno Ivan Faustinelli e sempre ad Alberto Bertoni è stato consegnato da Fausto Maroni, presidente della scuola materna Regina Elena, il premio del pubblico. Andrea Bulferetti ha consegnato il premio Franco Loi-PontedilegnoPoesia 2022 alla carriera a Emilio Coco, mentre il premio Pontedilegno-MirellaCultura, da parte del patron Andrea Bulferetti, che esula dal tema della poesia è andato al cardinale Giovanni Battista Re, decano del Collegio cardinalizio, assente perché colpito dal Covid, che ha inviato una lettera di ringraziamento. A ritirare il premio è stato monsignor Tino Clementi.

Al termine della cerimonia il bilancio tracciato da Andrea Bulferetti, patron del premio di poesia e dal presidente della giuria Vincenzo Guarracino, che ha indicato la crescita e le personalità a livello nazionale che hanno caratterizzato le tredici edizioni.

VIDEO

VIDEO



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136