Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

A Brunico una scuola in quarantena

Brunico - Situazione allarmante per gli studenti e le famiglie in Alto Adige dove si registrano di giorno in giorno contagiati e relativi provvedimenti di quarantena che creano enormi problematiche a genitori e figli.


Quattro i casi accertati oggi nelle scuole italiane e tedesche della provincia di Bolzano.

A Brunico, intanto, dopo diversi casi di positività fra gli allievi, l'intera scuola delle Orsoline è stata messa in quarantena.


Per quanto riguarda gli istituti in lingua italiana accertato oggi un caso di positività al Covid-19 presso la scuola dell’infanzia “Biancaneve” di Bolzano e un altro presso la scuola Foscolo di Bolzano. In questo secondo caso, la classe dell’alunno risultato positivo è stata posta in quarantena. Su indicazione dei medici sono stati applicati i protocolli di sicurezza ed è stata effettuata anche la sanificazione dei locali interessati.


Anche al Realgymnasium Peter Anich di Bolzano è stato registrato un caso di positività fra gli studenti e così alla media Vizentinum di Bressanone. In entrambi i casi è stata disposta la quarantena per i compagni di classe. Quarantena anche per tutti i 133 ragazzi della scuola media delle Orsoline a Brunico, dopo che nei giorni scorsi si sono verificati vari casi di positività.

Ultimo aggiornamento: 08/10/2020 17:49:13
POTREBBE INTERESSARTI
Domenica 30 giugno incontro e testimonianze alla presenza di monsignor Sigalini, Anna Maria Catano e Davide Zammattio
Corsi dal lunedì al venerdì, il vicepresidente Manzini: "Puntiamo su progetto inclusivo sportivo, sociale e ambientale"
Rigatti: “Un grande valore aggiunto non solo per il Comune di Nago-Torbole, ma per tutto il Garda Trentino”
Organizzato dal comitato PreGio Eventi nell'ambito del Piano Giovani di Zona "Terra di Mezzo"
Rinnovo dei contratti collettivi provinciali per il triennio 2025-2027 e per la chiusura del triennio 2022-2024
ULTIME NOTIZIE
I nuovi gestori sono Francesco Cavagnoli e Sara Bianchi: "La nostra proposta nel segno del ritorno alle tradizioni"
Selezionati in vista dello Youth World Sailing Championship