Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Valle Camonica: 76enne perde la vita in quota. Incidente a Sonico

mercoledì, 29 agosto 2018

Cevo – Altra giornata di cronaca nera in Valle Camonica: in una tragedia sul sentiero numero 1 dell’Adamello, nei pressi del Passo Ignaga, tra Cevo e Saviore dell’Adamello, ha perso la vita un escursionista 75enne, Bruno Belleri. Possibile causa del decesso, poco dopo le 15, un malore che ha colto la vittima, di Sarezzo, che stava effettuando l’escursione insieme ad altre persone. La tragedia segue quella di pochi giorni fa sulle montagne tra Ponte di Legno e Temù nella quale ha perso la vita Giuseppe Pino Magistri, conosciutissimo in Valle Camonica.

Nel pomeriggio, a Sonico, in una carambola seguente lo scontro con un camion di piccole dimensioni ha avuto la peggio un centauro che con la propria moto è finito nei pressi di una vetrina di un esercizio commerciale nello spazio espositivo accanto alla Statale 42 del Tonale, poco prima della rotonda della località camuna. Il 60enne di Edolo è stato stabilizzato e trasportato alla piazzola dell’elisoccorso, per poi giungere agli Spedali Civili di Brescia poco dopo le 17 in condizioni gravi. Sul posto, oltre all’ambulanza, la Polizia Stradale di Darfo per i rilievi e per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136