Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Il 5 settembre la cerimonia d’ingresso del nuovo parroco a Ponte di Legno

lunedì, 10 agosto 2020

Ponte di Legno – “Questo è il mio ultimo mese a Ponte di Legno”: con queste parole don Battista Dassa ha confermato ai fedeli durante le messe festive che a settembre lascerà la parrocchia dalignese e sarà il nuovo parrocco di Collio e San Colombano in Val Trompia.

don Alessandro NanaIl nuovo parroco di Ponte di Legno, Precasaglio e Pontagna (Brescia), don Alessandro Nana, attualmente parroco a Corteno Golgi e Santicolo, farà il suo ingresso il 5 settembre. La cerimonia – anche per il distanziamento legato alle norme Covid-19 – si terrà al Palazzetto dello Sport di Ponte di Legno. Nato a Breno il 23 maggio 1970, ma residente a Edolo, don Alessandro Nana è stato ordinato sacerdote nel 1995 e nel corso del suo ministero ha svolto incarichi come vice parroco a Malonno (1995-2002), Breno (2002-2011) e Astrio e Pescarzo di Breno (2004-2011); parroco di Corteno Golgi dal 2011, a cui si è aggiunta la parrochia di Santicolo dal 2014 (nella foto don Nana). “Sono pronto al nuovo impegno – spiega don Alessandro Nana - e in questi giorni a chi mi chiede sulla nuova destinazione rispondo che importante è portare la parola del Signore dove si è chiamati”.

Don Battista Dassa, il sacerdote camminatore che ha lasciato un segno in tutta la Valle Camonica, il 9 settembre partirà da Ponte di Legno con destinazione la nuova parrocchia di Collio e San Colombano in Val Trompia. “Dopo oltre 35 anni di attività pastorale in Valle Camonica - spiega don Battista Dassa - sono stato chiamato a guidare la nuova parrocchia in Val Trompia e lo farò con l’entusiasmo che mi è contraddistinto nei diversi impegni che mi sono stati affidati”.

don Battista Dassa  1Don Battista Dassa (nella foto durante una celebrazione a Ponte di Legno) è nato a Orzinuovi il 27 marzo 1959, e dall’Alta Valle Camonica passerà all’alta Val Trompia, succedendo a don Fabrizio Bregoli da alcuni mesi trasferito a Darfo. Ordinato sacerdote nel 1984, don Battista Dassa, nel corso del suo ministero ha svolto incarichi a Malonno (1984-1992); parroco Astrio di Breno e Pescarzo di Breno (1992-2004); parroco di Angone (2004-2014). Consulente CSI per il comitato di Valle Camonica dal 2010; presbitero collaboratore a Ponte di Legno, Precasaglio e Pontagna (2014-2019) e amministratore parrocchiale di Ponte di Legno, Precasaglio, Pontagna dal settembre 2019.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136