Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Edolo e Malonno al lavoro per il ripristino della strada del Faeto

sabato, 17 ottobre 2020

Edolo – Corsa contro il tempo per riaprire il collegamento con la strada del Faeto quindi il collegamento tra Edolo e Malonno. Prosegue la sistemazione dell’area adiacente al ponte del “Lazzaretto”, con la ponte provvisorio e oggi per i due Comuni sarà una giornata importante per il ripristino del collegamento viario.

Edolo - Ogliolo - esondazioneLa Giunta Regionale della Lombardia ha erogato 670mila euro per la messa in sicurezza del versante roccioso a monte di Via dell’Oglio, intervento atteso da anni e una parte importante del centro storico di Edolo (Brescia) verrà messa in sicurezza. L’Amministrazione comunale con il sindaco Luca Masneri, gli assessori e i tecnici ha lavorato alacremente per superare la fase di emergenza che ha colpito il paese camuno quindici giorni fa.

Anche Malonno (Brescia) sta lavorando per alcune opere pubbliche. Nei giorni scorsi è arrivata la conferma che il Comune è beneficiario di un contributo regionale di 500mila euro da destinare a un primo intervento di sistemazione idraulica del fiume Oglio. Nei prossimi mesi verrà avviata la progettazione delle opere finanziata con un ulteriore contributo statale di 70mila euro.

L’Amministrazione comunale di Malonno, guidata dal sindaco Giovanni Ghirardi, è pronta per intraprendere un importante percorso di messa in sicurezza e definitiva risoluzione dell’annoso problema legato al rischio di esondazione dell’Oglio.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136