Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Tragedia a Edolo, muore 76enne

martedì, 9 giugno 2020

Edolo – Un uomo di 76 anni è morto stamani a Edolo (Brescia). Era uscito da casa e aveva raggiunto il suo orto e con una scala a pioli sarebbe salito su una pianta per raccogliere le ciliegie. E’ scivolato da un’altezza di circa quattro metri – per cause in corso di accertamento – ha picchiato la testa violentemente ed è morto sul colpo.

Vani i soccorsi dell’equipe medica del 118, giunta a Edolo poco dopo le 8.30: per il 76enne, Bernardo Gazzoli, già comandante dei vigili del fuoco e padre di un noto sindacalista, residente nel paese camuno non c’è stato nulla da fare. Sul posto oltre all’automedica e all’elisoccorso inviato dalla centrale operativa di Sondrio, i carabinieri della Stazione di Edolo, guidati dal Maresciallo Maggiore Rosario Fazio, i vigili del fuoco dei distaccamernti di Edolo e Vezza d’Oglio. I carabinieri di Edolo hanno ricostruito la dinamica dell’incidente, fatale al pensionato edolese.

soccorso alpino elisoccorsoSempre in mattinata un secondo intervento è stato effettuato in mattinata per un incidente stradale con una persona coinvolta per la quale non è stato necessario il ricovero.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136