Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Contratti per energia elettrica e gas, allarme truffe in Valle Camonica: le indicazioni da seguire

martedì, 29 settembre 2020

Darfo Boario Terme - Da quando esiste il mercato libero dell’energia elettrica e il gas, ogni venditore, in concorrenza, cerca di proporre le proprie offerte commerciali per acquisire nuove clienti. Ogni società propone quella che ritiene la propria migliore offerta portandola a conoscenza delle famiglie telefonicamente (call center), posizionando dei punti di incontro sul territorio (sportelli) oppure andandoli a trovare a casa (metodo del porta a porta).

casa truffa pixabayE fini qui nulla di male, se non fosse che spesso, troppo spesso, alcuni operatori utilizzano delle pratiche commerciali scorrette pur di accaparrarsi un nuovo cliente.

Sempre più segnalazioni, Valle Camonica Servizi Vendite: “Molti si spacciano per noi”

Ad esempio, come spesso accade nei paesi, si presentano alla porta simpatici e ben vestiti ragazzi che una volta entrati in casa raccontano diverse falsità. Non dicono mai chiaramente a che società appartengono, anzi, spesso fanno credere di essere dipendenti della società Valle Camonica Servizi Vendite avvalendosi così della fiducia che il territorio ripone nella società locale. Raccontano false leggende sui contatori, su contratti in scadenza, obblighi di legge mai esistiti oppure offrono tariffe convenienti promettendo l’impossibile. Gli stratagemmi utilizzati sono veramente tanti e così le persone prese alla sprovvista appongono la loro firma su un documento che li porterà ad un inconsapevole cambio di fornitore spesso con conseguenze sgradevoli con bollette piu’ alte e maxi conguagli da dovere gestire.

Le pratiche commerciali scorrette sono poi difficili da dimostrare quindi per quanto è possibile, il consiglio di Valle Camonica Vendite è quello di fare attenzione alle truffe. Non credere a facili e false promesse, accertarsi dell’identità della persona che si ha difronte e piuttosto chiamare in sede presso Valle Camonica Servizi Vendite per capire se realmente è un incaricato di Valle Camonica Servizi Vendite oppure si spaccia solo per tale. Attenzione: la bolletta va mostrata solo nel caso in cui si voglia realmente cambiare fornitore su questo documento infatti sono presenti i codici identificativi del punto di fornitura, gli unici in grado di permettere il passaggio ad altro fornitore.

La società Valle Camonica Servizi Vendite tiene particolarmente a questa precisazione e crede in questo modo di dare una risposta univoca alle numerose segnalazioni ricevute in questi giorni e provenienti da tutti i paesi della Valle Camonica dove questi personaggi si spostano. Per ultimo ricorda che, nel caso ci si renda conto di avere firmato un contratto così detto non richiesto, è utile chiamare il numero verde della società 800.432.411 affinchè sia ancora possibile risolvere il problema magari avvalendosi dei 14 giorni del diritto di ripensamento previsti.

Valle Camonica Servizi Vendite “crede nel valore della trasparenza e proprio per questo motivo riesce a continuare ad essere presente in Valle Camonica con tre Punti Energia di riferimento posizionati a Darfo Boario Terme, Edolo e Breno dove riesce a distinguersi per la cordialità verso gli utenti, la garanzia di offerte convenienti ma ancora di piu’ per la chiarezza e veridicità di ogni informazione condivisa“.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136