Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Mtb-Orienteering: il trentino Luca Dallavalle vince il titolo italiano Elite

lunedì, 28 settembre 2020

San Zenone - Il trentino Luca Dallavalle (Gronliait 96′:09″) e la giovanissima friulana Iris Pecorari (Semiperdo Maniago 94′:44″) sono in nuovi campioni italiani di Mtb-Orienteering. La gara si è svolta nei boschi di San Zenone, cavallo tra il vicentino e il trevigiano. Al femminile il miglior tempo è però quello di Anastasia Trifilenkova (Punto Nord), numero 8 al mondo per il ranking internazionale, che però non era in lizza per il tricolore. Foto @Fiso.org.

ELITE - Tra gli uomini Elite piazzato Fabiano Bettega (A.S.D. Pavione +05:37) e bronzo per Antonio Mariani (A.S.D. Orsa Maggiore +06:32). Al femminile completano il podio tricolore Milena Cipriani (Panda Orienteering Vals. A.S.D. +11:42), che si è riscattata dopo la deblacle di sabat0, e Clizia Zambiasi (A.S.D. Orienteering Maniago +35:54).

GIOVANI - Tra i giovani della categoria M e W 20 titoli per Debora Dalfollo (Grolnait) e Nicolò Schiavi Cappello (Gronlait). Tra i WM 18 invece oro per Camilla Leone (Maniago) e Sebastiano Akira Cavagnis (Fonzaso).

IL PERCORSO - La prova, tracciata da Roberto Manea, ha visto 25 punti per gli uomini Elite e 22 per le donne Elite. Un tracciato ritenuto severo dagli atleti per via dei alcune salite piuttosto impegnative e per il fondo stradale reso pesante dalle piogge scese abbondanti nei giorni scorsi.

LE DICHIARAZIONI - Anastasia Trifilenkova:E’ stata veramente una bella lotta con Pecorari. Lei è molto forte nei tratti dove si deve pedalare molto, mentre io credo di aver recuperato nella parte finale mista dove era importante la tecnica”.

Iris Pecorari: “Avevo di fronte un’avversaria tosta ed io iniziavo ad essere stanca dopo l’impegnativa giornata di ieri. Comunque sono felice del risultato”.

Luca Dallavalle: “2 successi in due giorni sono un ottimo risultato. Credo di aver commesso qualche errore di troppo, ma comunque è andata bene”.

Fabiano Bettega: “Dopo la trasferta internazionale in Finlandia ho perso un po’ di smalto. Mi rifarò al prossimo appuntamento a Borgo Valsugana”.

L’evento odierno ha chiuso un’intensa due giorni veneta organizzate a Gallio e a San Zenone con i Campionati Long a cura dell’ASD Misquilenses guidata da Luigi Bordignon e Roberto Manea.

“Grazie ai circa 25 volontari che ci hanno aiutato ed ai concorrenti. La prova ha offerto diversi spunti di interesse tecnico e curiosità come la presenza di trincee. Speriamo di replicare al più presto”.

Alla premiazione, che si è tenuta nel Parco di Villa Albrizzi Marini, sono intervenuti anche Consigliere Federale FISO, Adriano Bettega e il vicesindaco di Mussolente, Valentina Fietta.

CLASSIFICA

Mtb-Orienteering tricolori al centro Luca DallavalleUOMINI:

1 Luca Dallavalle GRONLAIT ORIENTEERING TEAM A.S.D. 96:09 2 Fabiano Bettega A.S.D. G.S. PAVIONE +05:37 3 Antonio Mariani A.S.D. ORSA MAGGIORE +06:32 4 Riccardo Rossetto A.S.D MISQUILENSES ORIENTEERING +08:01 5 Giaime Origgi IKP +08:33 6 Piero Turra A.S.D. G.S. PAVIONE +10:31

Mtb-Orienteering - podio femminileDONNE:

1 Anastasia Trifilenkova A.S.D. POLISPORTIVA PUNTO NORD 91:45 2 Iris Aurora Pecorari A.S.D. SEMIPERDO ORIENTEERING MANIAGO +02:59 3 Milena Cipriani PANDA ORIENTEERING VALS. A.S.D. +11:42 4 Clizia Zambiasi A.S.D. SEMIPERDO ORIENTEERING MANIAGO +35:54 5 Giuliana Zoppè PANDA ORIENTEERING VALS. A.S.D. +46:52 6 Lea Biasutti PUNTO K ORIENTEERING ASD +48:57

 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136