Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Il Basket Iseo rinnova con coach Mazzoli

lunedì, 15 giugno 2020

Iseo – Il Basket Iseo per la stagione 2020/2021 riparte da coach Matteo Samuele Mazzoli e dal suo staff. Ad ufficializzarlo è stata la stessa società.

Con lui restano il vice Giuseppe Consoli e il resto dello staff tecnico: Bonatti Andrea (preparatore atletico), Ghitti Francesco (fisioterapista) e Rodegari Marco (fisioterapista). Queste le prime parole di coach Mazzoli che è al settimo anno (il primo da vice e i successivi sei da capo allenatore) al Basket Iseo: “C’è tanta voglia di ripartire, da parte mia e dei miei collaboratori. A Febbraio la squadra stava facendo bene, con evidenti segnali di crescita nonostante qualche problema legato agli infortuni. Un gruppo compatto, che stava dando il meglio e, sono sicuro, avrebbe dato filo da torcere a quelle squadre destinate a giocarsi il salto di categoria. Purtroppo il virus ha fermato tutto. Ora pensiamo alla prossima stagione, prima di tutto voglio ringraziare il GM Zani ed il DS Scotti per la fiducia dimostrata, come nel passato è stato facile trovare l’accordo per proseguire la collaborazione. Al Basket Iseo mi sento come in una famiglia. Poi come sempre un grazie a mia moglie Silvia che ha condiviso la scelta. Parlare della prossima stagione non è comunque semplice, la crisi economica condizionerà le scelte di tutti. Ad oggi non si sa nemmeno come si svolgerà il campionato. Al Basket Iseo si cercherà, come è sempre stato, di fare il meglio senza fare il classico passo più lungo della gamba. Stiamo cercando di allestire la squadra migliore possibile, mi piacerebbe ripartire dai ragazzi allenati nell’ultima annata per concludere un lavoro lasciato a metà. Le caratteristiche della squadra devono essere le solite: con voglia di lottare, allenarsi e crescere in primis. Poi tanta corsa e difesa. Credo che anche i nostri giovani potranno avere molto spazio e dimostrare il loro valore, importante sarà creare il giusto mix così da poter regalare le migliori soddisfazioni ai nostri tifosi”.

Messo il primo mattoncino, ora la società gialloblu si concentra sulla costruzione della squadra, partendo dai rinnovi con chi ha giocato ad Iseo nella stagione 2019/2020 e poi cercare nuovi giocatori per completare al meglio il roster a disposizione di coach Mazzoli.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136