Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Winter Marathon 2020: lo spettacolo sulla neve delle auto storiche

mercoledì, 15 gennaio 2020

Madonna di Campiglio – Winter Marathon 2020, la prima manifestazione invernale di regolarità per le auto storiche, che tradizionalmente riapre la nuova stagione in Italia dopo la pausa natalizia, si terrà a Madonna di Campiglio (Trento) dal 23 al 26 gennaio. L’affascinante Winter Marathon 2020 ospiterà auto storiche costruite entro il 1968, oltre a una selezione di vetture di particolare interesse storico e collezionistico prodotte fino al 1976. Giunta alla 32esima edizione, quest’anno la competizione si presenta ricca di novità sia per il tracciato, sia per le importanti soluzioni tecnologiche, grazie al contributo di Argo Racing, nuovo race partner.

Winter marathon Barcella-Ghidotti foto © Pierpaolo RomanoIl nuovo percorso metterà a dura prova concorrenti e vetture: 450 chilometri con 13 passi dolomitici e oltre 70 prove da affrontare in 2 tappe, che si preannunciano innevate. Anche per questo, la sicurezza avrà un ruolo fondamentale. Durante i tre giorni di gara tutti gli equipaggi monteranno il localizzatore Argo Racing con localizzazione ogni secondo e funzione SOS sul dispositivo per l’invio di richieste di soccorso e assistenza. Il sistemi saranno auto-alimentati, quindi non ci sarà alcun collegamento diretto all’impianto elettrico della vettura, ma una batteria autonoma di lunga durata.

Eventuali imprevisti sulla gara potranno essere gestiti in modo più facile: sarà possibile gestire eventuali richieste di soccorso poiché, in caso di emergenza, i piloti hanno la possibilità di inviare un allarme che ne identifica istantaneamente la posizione e consente alla direzione gara di allertare i soccorsi e avvisare con tempestività gli altri equipaggi di un problema oppure ostacolo sul percorso.

Sulla scìa del successo delle ultimissime edizioni, questa 32 edizione della Winter Marathon 2020 ripropone una gara su due tappe ed inaugura un nuovo tracciato: la prima tappa, inedita, giovedì 23 in notturna lungo la Val di Sole con sosta al Passo del Tonale e la seconda venerdì 24 attraverso le strade e i passi più famosi del Trentino-Alto Adige con la suggestiva sosta cena sul Passo Gardena. Grande attesa per lo spettacolo di sabato che la Winter Marathon regala ogni anno sul laghetto ghiacciato di Campiglio.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136