Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Estate a Pontedilegno-Tonale, Bertolini: “Natura e proposte per i turisti”

domenica, 21 giugno 2020

Ponte di Legno – “Sarà un’estate da vivere tra la natura, relax, sport, ricca di nuove esperienze a diretto contatto con l’ambiente”: così Michele Bertolini, consigliere delegato del Consorzio Pontedilegno-Tonale, anticipa la stagione estiva che in Alta Valle Camonica e Alta Val di Sole. Da questo weekend sono in funzione la seggiovia Valbione e la cabinovia Ponte di Legno-Tonale, seguiranno altre aperture dal prossimo fine settimana e dal 4 luglio si potranno utilizzare le cabinovie che portano a Cima Presena e la seggiovia Valbiolo completando il quadro degli impianti aperti nella bella stagione.

VIDEO

LE OPPORTUNITA’ -Quest’anno - prosegue Michele Bertolini (nel video) – la vacanza estiva sarà diversa da quella degli anni scorsi e le opportunità sono ampie: il comprensorio Pontedilegno-Tonale offre una serie di attività con la possibilità di escursioni di facile, media e alta difficoltà, dove i turisti potranno anche essere accompagnati da guide alpine, quindi scuole di bike, musei o mostre a cielo aperto, i percorsi della Grande Guerra, fattorie didattiche e malghe. Il nostro è un territorio che sa offrire esperienze uniche in vacanza”.

mountain bik mtbDopo il lockdown è cresciuta la ricerca di location che possa coniugare relax e momenti di attività fisica e Pontedilegno-Tonale ha intercettato questa necessità, prendendo a riferimento anche un sondaggio realizzato dallo stesso comprensorio che ha rilevato come quasi l’80% degli intervistati sia intenzionato a trascorrere le vacanze estive in montagna. Il comprensorio Pontedilegno-Tonale offre l’opportunità per riscoprire durante le vacanze ambienti incontaminati, territori, passioni e benessere interiore.

SEGNALETICA PERCORSI MTB - In attesa dell’arrivo dei primi turisti, desiderosi di vivere esperienze outdoor immersi nella natura, il Consorzio ha inaugurato la nuova segnaletica dei percorsi mountain-bike, per guidare al meglio i fruitori degli spettacolari sentieri dell’Alta Valle Camonica e dell’Alta Val di Sole in modo semplice e sicuro.

Ponte di legno Tonale nuova segnaletica

Sui 22 itinerari, per un totale di 448 chilometri, è stata rinnovata la nuova grafica, che presenta la denominazione del percorso scelto, la numerazione del sentiero e il relativo grado di difficoltà, ed è segnalata con 1000 frecce direzionali posizionate da Vermiglio (Trento) a Edolo (Brescia). Grazie a questo servizio, ogni biker può decidere di affrontare l’itinerario più adatto in base alla propria preparazione fisica. Il grado di difficoltà dei percorsi è infatti chiaramente indicato con dei colori identificativi: blu per i tratti più semplici, rosso per quelli che presentano dislivelli importanti di difficoltà intermedia, mentre il nero indica gli itinerari più tecnici, anche ad alta quota.

“La riorganizzazione della segnaletica parte dall’esigenza del turista di trovarsi all’interno di un sistema che lo sappia orientare nella vasta offerta bike in modo facile ed intuitivo - osserva Michele Bertolini -. L’azione si lega anche alla realizzazione di una mappa interattiva con descrizione e traccia GPS dei percorsi, disponibili online sul sito ufficiale e sull’app del Consorzio”.

L’estate 2020 consacrerà un trend che gli analisti di turismo avevano ormai individuato da tempo e l’emergenza coronavirus non ha fatto che consolidare: “il momento della vacanza è sempre più concepito come uno strumento per fuggire da ambienti urbanizzati congestionati e stressanti“. Il comprensorio Pontedilegno-Tonale offre tanto anche ai bambini, con la possibilità di scoprire flora, fauna, prati, boschi, alberi, animali selvatici, percorsi dedicati, fattorie didattiche, parchi tematici, un’occasione straordinaria per spunti pedagogici importanti.

Tutte le proposte che vengono avanzate sono nel rispetto delle normative volte a garantire il distanziamento sociale e gli impianti saranno adeguatamente sanificati con un ricambio d’aria, anche sulle cabinovie.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136