Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus: in Trentino altri due morti, 46 classi in isolamento

martedì, 13 ottobre 2020

Trento – Il Covid-19 provoca purtroppo altre due vittime in Trentino e questa volta non si tratta di anziani, ma di due adulti, un uomo e una donna, già affetti da gravi patologie. Lo conferma il rapporto quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che annovera altri 28 nuovi contagiati ai quali si affiancano dieci positivi al test rapido.

tamponiNel dettaglio, ci sono cinque ragazzi tra i 6 ed i 15 anni ed altrettanti ultra settantenni. I pazienti ricoverati sono 26 (distribuiti fra Trento e Rovereto) e se fortunatamente ancora nessuno si trova in rianimazione, salgono a cinque i soggetti che necessitano dell’alta assistenza

Sul fronte scolastico si registrano tre nuove classi in isolamento, mentre una ha terminato la quarantena: il conto finale è pertanto di 46 classi. Infine i tamponi: ieri all’Ospedale Santa Chiara ne sono stati analizzati 802 più altri 172 per l’antigene.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136