Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus, 16 morti e quasi 200 positivi in Trentino

lunedì, 7 dicembre 2020

Trento – In risalita i numeri sull’andamento epidemiologico in provincia di Trento. L’impennata è forte e la contabilità dei decessi da Covid-19 sale di altri 16 nuovi casi, per la maggior parte (12) avvenuti in ospedale. Si tratta di nove uomini e sette donne: l’età media è di 85 anni.

tamponi rapidiIl dato è fornito dall’Azienda provinciale per i servizi sanitari che riporta anche il numero dei nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore: sono 165 casi certificati dai test molecolari ai quali si affiancano altri 33 positivi al tampone rapido.

Nel dettaglio, fra i positivi di sono cinque bambini con meno di 5 anni (uno di questi ha meno di 2 anni), mentre gli over 70 sono 41. Rilevati anche 23 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare e sulle singole situazioni sono in corso gli accertamenti per determinare l’eventuale isolamento delle rispettive classi (ieri, quelle in quarantena erano 64).

È sempre alta l’attenzione rivolta all’andamento dei ricoveri ospedalieri che registra anche oggi una leggera crescita, seppur mitigata dalle dimissioni che nel frattempo intervengono: ieri i nuovi ingressi sono stati 27, mentre i pazienti che hanno lasciato i reparti sono stati sette. Nel complesso la fotografia attuale vede 471 ricoverati, di cui 48 in rianimazione.

Ben 100 nuovi positivi sono asintomatici e sono seguiti a domicilio al pari di altri 74 pauci sintomatici. Ci sono poi 51 nuovi guariti che portano il totale a quota 13.960. Manca poco al tetto dei 400.000 anche per i tamponi molecolari: quelli analizzati ieri (765) provengono dal Laboratorio di Microbiologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento e portano il dato complessivo a 396.732. Risultano effettuati infine 305 tamponi rapidi antigenici.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136