Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Carano, incendio distrugge il Maso Toffa in Val di Fiemme

martedì, 5 maggio 2020

Carano  – Il Maso Toffa a Carano (Trento) è andato completamente distrutto da un incendio, divampato nella tarda serata di ieri. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco volontari del distretto di Fiemme – in particolare Carano, Daiano, Varena, Cavalese, Castello di Tesero e Ziano – che hanno lavorato fino a notte fonda per domare il rogo.

Le quattro persone all’interno sono uscite dalla struttura e non hanno avuto problemi, mentre i vigili del fuoco hanno dovuto allacciarsi a un impianto idrico, distante circa un chilometro, per potenziare il gettito d’acqua e domare le fiamme. Sul posto oltre al responsabile dei vigili del fuoco di Varena, Edi Niederleimbacher, l’ispettore distrettuale Stefano Sandri, che ha coordinato le operazioni.

Incendio - Maso ToffaDopo l’intervento della notte, in mattinata si è svolto un sopralluogo da parte dei vigili del fuoco per valutare la situazione: il Maso Toffa è andato distrutto ed è inagibile. Gli ospiti della struttura sono stati accolti in un albergo della zona. Sono in corso accertamenti sulle cause, però i vigili del fuoco hanno escluso il dolo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136