Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Aggredisce i carabinieri in piazza Dante, un arresto a Trento

mercoledì, 27 maggio 2020

Trento – Durante una rissa notturna, i Carabinieri della Compagnia di Trento sono intervenute con tutte le pattuglie in circuito su Piazza Dante, per mettere fine alla lite, molto animata, in corso tra alcuni extracomunitari.

Ma giunte sul posto, le “Gazzelle” del Radiomobile hanno trovato soltanto un 19enne, che dimora a Trento, il quale non ha inteso fornire le proprie generalità né farsi controllare, tant’è che alla richiesta si è scagliato violentemente contro i militari.

Bloccato, il ragazzo è stato portato presso la Caserma di via Barbacovi e, dopo le operazioni di rito, dichiarato in arresto per rifiuto d’indicare le proprie generalità personali, oltre che per minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

carabinieri trentoAlla fine è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale e nella successiva direttissima ha patteggiato una pena di 4 mesi di reclusione per essere rimesso in libertà, essendo incensurato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136