Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trentino: al via i tamponi per vigili del fuoco, forze dell’ordine e commessi

giovedì, 30 aprile 2020

Trento – Sono cominciati, con i vigili del fuoco permanenti, gli esami con tampone per chi in questa emergenza è stato a diretto contatto con la popolazione, lavorando per la sicurezza o per garantire i servizi essenziali a tutti i cittadini. tamponiCome annunciato dal presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, lunedì scorso, nei prossimi giorni sarà la volta anche delle forze dell’ordine, dei commessi e dei negozianti. L’obiettivo è quello di avere, così, una lettura più generale e precisa del contagio. Anche Ilenia Lazzeri, dirigente del Servizio antincendi e dunque comandante del Corpo permanente dei vigili del fuoco della Provincia autonoma di Trento, si è sottoposta a tampone, presente anche il direttore generale di Apss, Paolo Bordon. Gli esami avvengo in modalità drive through, ovvero all’aperto stando in macchina presso il piazzale del polo universitario delle professioni sanitarie in via Briamasco a Trento. A partire dal primo maggio cominceranno anche sul territorio.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136