Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trenord: sulla Milano-Tirano al via il test per prenotare il viaggio in treno

giovedì, 2 luglio 2020

Tirano – Per evitare affollamenti a bordo dei treni a più alta domanda e assicurare il distanziamento secondo le prescrizioni sanitarie in vigore, nei weekend di luglio e agosto Trenord avvia il test per la prenotazione dei viaggi. La sperimentazione si svolgerà su un campione di otto corse, quattro sulla Milano-Tirano e quattro sulla Milano Cadorna-Como Lago, di solito particolarmente affollate.

treni trenordAi clienti che intendono recarsi in Valtellina o sul Lago di Como, utilizzando gli 8 treni-test, Trenord chiede di prenotare (gratuitamente) la presenza a bordo. La prenotazione del treno può avvenire direttamente dallo store on line dell’App, o anche senza l’acquisto del biglietto, se il cliente l’avesse già comprato altrove.

L’evoluzione di questa piattaforma innovativa, realizzata per Trenord da Mia-Platform, è iniziata durante le settimane del lockdown, con l’obiettivo di dotare il trasporto ferroviario regionale di un sistema evoluto di contingentamento dei flussi a bordo dei treni. Questa nuova funzionalità permette di prenotare il treno anche agli abbonati che sono, appunto, già dotati di titolo di viaggio. 

Il sistema regola il numero di posti, fino a esaurimento, a seconda della capienza del treno e invia al cliente un coupon digitale che certifica l’avvenuta prelazione della corsa. L’aggiornamento dell’App Trenord è disponibile su App Store e Google Play.

Finché sulla corsa non si sarà raggiunta la massima capienza consentita, si potrà “prenotare” il viaggio in un click, fino alla partenza del treno. Il personale di bordo potrà controllare, oltre al titolo di viaggio, anche l’effettiva prenotazione. Le otto corse selezionate per la sperimentazione sono:

Linea Milano Centrale-Tirano 

Treno 2554 (Milano Centrale  8.20-Tirano 10.52)

Treno 2558 (Milano Centrale 10.20-Tirano 12.52)

Treno 2573 (Tirano  16.08-Milano Centrale 18.40)

Treno 2577 (Tirano 18.08-Milano Centrale 20.40)

Linea Milano Cadorna-Como Lago

Treno 125 (Milano Cadorna  9.00-Como Lago 9.55)

Treno 149 (Milano Cadorna 14.43-Como Lago 15.44

Treno 168 (Como Lago 17.46-Milano Cadorna 18.47)

Treno 3172 (Como Lago 18.35-Milano Cadorna 19.30)

Trattandosi di corse del servizio ferroviario regionale, la prenotazione non corrisponderà a uno specifico posto, bensì alla corsa. La prenotazione sulle 8 corse – verificata dal personale di bordo – sarà obbligatoria; tuttavia nella prima fase del test, sarà ammessa la salita anche di viaggiatori senza prenotazione, secondo i limiti di capienza definiti dalle Autorità nell’ambito dell’emergenza Covid-19. Alcuni assistenti a bordo del treno inviteranno i clienti sprovvisti di prenotazione a scaricare l’app e a effettuare la procedura.

Qualora, invece, tutti i posti risultassero assegnati prima della partenza del treno, verranno ammessi a bordo solo i clienti in possesso di prenotazione, nel rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie sul distanziamento.

Maggiori informazioni sono disponibili sull’App Trenord e sul sito trenord.it al seguente link: http://www.trenord.it/it/viaggia-sicuro/prenotazione.aspx



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136