Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sebino, al via il Protocollo Operativo per la Sicurezza del Lago d’Iseo

sabato, 13 giugno 2020

Iseo – Al via il Protocollo Operativo per la Sicurezza del Lago d’Iseo. E’ stato confermato, anche per la stagione turistica 2020 ormai alle porte, il Protocollo Operativo per le attività di prevenzione sul Lago d’Iseo.

Lago - IseoL’Autorità di Bacino Lacuale dei Laghi d’Iseo, Endine e Moro ha avviato il programma nel luglio del 2019, coinvolgendo le province di Brescia e di Bergamo, oltre a 10 associazioni di volontariato del territorio.

L’obiettivo – ha confermato Alessio Rinaldi, presidente dell’ente - è quello di garantire il rispetto delle regole da parte dei bagnanti e dei natanti che navigano sulle acque del Sebino. Abbiamo coinvolto le associazioni, che verranno coordinate dalla Polizia Provinciale, perchè crediamo nell’operato e nell’efficacia del volontariato, una risorsa a cui non possiamo e non intendiamo rinunciare“.

Queste le associazioni che hanno sottoscritto il Protocollo d’Intesa:
per la Provincia di Bergamo:
Associazione Nucleo Sommozzatori Volontari di Treviglio
Associazione di Protezione Civile Sommozzatori F.I.P.S.A.S. Di Bergamo
ANC Sezione “Caduti di Nassirya” Nucleo Volontariato e di Protezione Civile – Grumello del Monte Associazione Squadra Italiana Cani di Salvataggio – SICS – Seriate

per la Provincia di Brescia:
Associazione Volontari di PC Gruppo Sommozzatori di Capriolo Gruppo Sommozzatori Iseo Onlus
Gruppo Comunale di Monte Iseola
Gruppo Comunale di Palazzolo S.O.
Gruppo Soccorso Sebino Volontari PC Pisogne

E’ stata confermata inoltre anche la collaborazione con la Croce Rossa Italiana, che metterà a disposizione la sua idroambulanza ed il proprio personale sanitario, e la Guardia Costiera Ausiliaria del Sebino di stanza al Lido Nettuno di Sarnico.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136