Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Rovereto, Metalsistem: gli eletti della Rappresentanza Sindacale Unitaria

mercoledì, 7 ottobre 2020

Rovereto - Si sono svolte ieri alla Metalsistem di Rovereto (Trento) le votazioni per l’elezione della Rappresentanza Sindacale Unitaria e per i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza. Altissima la partecipazione al voto, che ha sfiorato il 75%, nonostante le difficoltà causate dalle misure di prevenzione per il Coronavirus. Due le liste che si sono presentate: quella della Fiom-Cgil e quella della Fim-Cisl. La rappresentanza sindacale uscente era solo della Fiom-Cgil.

lavoro-occupazioneI lavoratori in larghissima maggioranza hanno scelto di confermare la loro fiducia al sindacato di Via dei Muredei, che si è aggiudicato tutti e 3 i seggi della RSU e anche tutti e 3 i seggi dei Rappresentanti per la Sicurezza. Riconfermata anche l’intera delegazione uscente, sebbene con ruoli diversi, delegazione che sarà affiancata da un nuovo lavoratore.

Il risultato di questa votazione è il segnale, crediamo, del fatto che la Fiom è riuscita a costruire negli anni, in questa come in tante altre aziende del territorio, un rapporto vivo e sincero coi lavoratori, mettendoci tanto impegno e soprattutto mettendo sempre al primo posto i nostri valori e la nostra trasparenza”, è il commento a caldo della Segretaria Generale della Fiom Manuela Terragnolo, che segue personalmente la Metalsistem.

Non nascondiamo la nostra grande soddisfazione per questo risultato, tanto più significativo vista l’altissima partecipazione al voto – prosegue Terragnolo – ma da domani mattina in Metalsistem i nostri delegati nella RSU e gli RLS si rimboccheranno subito le maniche per continuare a rappresentare al meglio gli interessi dei lavoratori, anche di coloro che non hanno scelto la Fiom”.

Metalsistem, azienda di proprietà del patron Antonello Briosi, occupa nello stabilimento di Rovereto più di 200 lavoratori ed è leader nella produzione di scaffalature per uso industriale. L’azienda ha altri due importanti stabilimenti in provincia di Brescia, a Gambara e a Gussago, dove si producono scaffali espositivi e casse per i negozi, e un piccolo laboratorio a Motta di Livenza, in provincia di Treviso. Moltissimi i clienti di Metalsistem, in Italia e all’estero, tra i quali molte delle più importanti catene di distribuzione alimentare e anche la famosissima Amazon.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136